manovra tria
|

Manovra, Tria: «Cercherò di spiegare cosa sta succedendo»

«Il rapporto debito/Pil scenderà nel 2019». A dirlo il ministro dell’Economia Giovanni Tria, rispondendo alle domande dei giornalisti al suo arrivo a Lussemburgo per partecipare alla riunione dell’Eurogruppo. «Dirò di stare tranquilli, cercherò di spiegare quello che sta accadendo e come è formulata la manovra», ha aggiunto.

LEGGI ANCHE > Matteo Salvini: «La manovra è come il Milan, per questo non esulto»

MANOVRA TRIA: IL PRIMO BANCO DI PROVA PER IL DEF

La riunione dell’Eurogruppo di oggi a Lussemburgo sarà il primo confronto fra il ministro dell’Economia e i partner europei. Il primo test su Def e Manovra alla vigilia della cabina di regia a Palazzo Chigi sul piano d’investimenti pubblici e dell’Ecofin.

Tra oggi e domani Tria, incontrerà il commissario agli Affari Economici e Finanziari Pierre Moscovici e il vicepresidente della Conmissione, Valdis Dombrovskis. Domani invece a Strasburgo si parlerà della situazione economica italiana.  Il portavoce della Commissione, Margaritis Schinas precisa che la riunione dei commissari Ue «discuterà gli attuali sviluppi economici e politici in vista del semestre europeo». Sulla manovra italiana Schinas ha detto che «qualsiasi cosa sia al centro delle questioni economiche e politiche attuali rischia di cadere in questa categoria».

(Foto da archivio Ansa. Credit immagine: ANSA / CLAUDIO PERI)