Boom di Salvini, i tre sondaggi post-ferie sul sorpasso Lega-M5S

di Redazione | 04/09/2018

sondaggi

La Lega non si ferma più. Gli ultimi sondaggi sulle intenzioni di voto degli italiani segnalano una nuova crescita del partito di Matteo Salvini, che alle elezioni politiche dello scorso 4 marzo ha raccolto circa il 17,4% dei consensi. Stando alle prime tre rilevazioni pubblicate dopo la pausa estiva da alcuni dei più noti istituti di ricerca italiani, se si votasse oggi il Carroccio andrebbe oltre il 30% e supererebbe il Movimento 5 Stelle, che alle urne sei mesi fa aveva portato a casa il 32,7% delle preferenze.

Sondaggi Swg: Lega al 32,2% e M5S al 28,3

Secondo l’istituto triestino Swg ad esempio – sondaggio realizzato tra il 29 agosto e il 3 settembre e diffuso dal TgLa7 – la Lega vale oggi il 32,2% dei consensi contro il 28,3% del M5S, il 17,7% del Partito Democratico (alle urne 18,7%), il 6,9% di Forza Italia (dal 14% di marzo), il 4,1% di Fratelli d’Italia, il 2,6% di +Europa, il 2,4% di Liberi e Uguali e il 2,3% di Potere al Popolo.

 

sondaggi
(Tabella di Swg. Fonte: PoliticApp)

 

Sondaggi Noto: Lega al 34% e M5S al 27

Stando ai dati diffusi da Noto Sondaggi – rilevazione del 3 settembre pubblicata sui quotidiani La Nazione, Il Giorno e Il Resto del Carlino – la Lega è al 34%, mentre il M5S al 27%. Poi al 17% il Pd, al 9% Forza Italia, al 3,5% Leu, al 3% Fratelli d’Italia, all’1,5% Potere al Popolo, all’1% +Europa, all’1% altre formazioni di centrosinistra e allo 0,5% Noi con l’Italia, alle ultime elezioni quarta gamba del centrodestra.

 

sondaggi
(Immagine: il sondaggio di Noto Sondaggi per il Quotidiano Nazionale)

 

Sondaggi Piepoli: Lega al 30% e M5S al 29%

Infine, un precedente sondaggio realizzato dall’Istituto Piepoli per il sito Affaritaliani – interviste del 27 agosto – aveva segnalato la Lega al 30%, il M5S al 29%, il Pd al 15%, Forza Italia al 12% e Fratelli d’Italia al 3%.

(Foto di copertina da archivio Ansa. Credit immagine: ANSA / ANGELO CARCONI)