Se ti chiami Chiara Ferragni allora l’abito fa il monaco – Benvenuti nel Medioevo

di Gaia Mellone | 17/08/2018

chiara ferragni

Non c’è pace per Chiara Ferragni. L’influencer italiana è in vacanza con il fidanzato Fedez e il figlio Leone a Ibiza, dove sono stati raggiunti a ondate da molti amici. Il che si traduce sopratutto in: più foto, più selfie, più instagram stories. E quindi, più polemiche, che però sono sempre le stesse. Chiara non sarebbe adatta a fare la mamma, perché non si veste da mamma. Quale sia poi il look da mamma non si sa.

Chiara Ferragni, il look scandaloso

Ieri sera prima di uscire, Chiara ha – come sempre- postato sul suo profilo delle foto del suo look. Per la serata al locale Lío, ha scelto un top nero con le spalle scoperte e una gonna in lattice, con fianco a vista. In bella vista. La parte laterale della gonna infatti è praticamente “nuda”, e il tessuto è tenuto insieme da delle stringhe. Una mise che in poche possono permettersi, ma che secondo molti dei suoi followers, è un look inadatto ad una madre.

LEGGI ANCHE > Gli incredibili insulti contro Chiara Ferragni che non allatta

https://www.instagram.com/p/BmjSO26gJbZ/?utm_source=ig_web_copy_link

Chiara Ferragni, il look non è adatto ad una mamma:«Provo pena per tuo figlio»

«Sei troppo nuda cosi e l’altra sera mi sembra caduta di stile dai» scrive una ragazza. Il look non viene apprezzato, e definito da alcuni “da scamorza” o da “insaccato”. A prescindere dai commenti sul buono o cattivo gusto, è un’altra la categoria che si è scagliata contro la giovane: le mamme. «È esagerata questa gonna, sei un mamma!» e «Ma dai… non sono cose di una madre cioè esci che senza mutandeee» sono solo due delle accuse mosse da ragazze evidentemente elette mamme dell’anno. «Le mutande ci sono, basta zoommare» è la risposta della Ferragni, che non si abbassa alla polemica con un certo stile. Ad una prima occhiata alla fotografia potrebbe sembrare che Chiara non indossi l’intimo, ma guardando bene si vede che il filo della mutande c’è, solo che è color carne. Ma mutanda o no, chi se ne frega?.

Fortunatamente scorrendo tra i commenti, che superano i 14mila nel momento in cui scriviamo, sono molte anche le persone di buonsenso. Ciò che fa davvero indignare è vedere come gli attacchi vengano sopratutto da profili di donne, ancora legate ad uno stereotipo del secolo scorso. Chiara Ferragni è una madre si, ma è anche una ragazza di 31 anni, in vacanza in un’isola famosa per la vita sregolata, ed ha fatto della sua immagine la sua fortuna. Se la gonna sia bella o meno, le stia bene o meno, si può discutere, fa parte del gioco dell’essere un’influencer nel mondo della moda. Ma che il suo armadio definisca il suo essere o meno una buona madre è inaccettabile, e guai a chiamarlo femminismo. È semplicemente essere bigotti.

Chiara Ferragni, il ritorno all’800 e al fidanzato che la difende

Attenzione, sotto accusa non solo il suo ruolo di madre ma anche quello di (quasi) moglie. «Ma il tuo fidanzato ti concede davvero di uscire cosi?» chiede spaventata una ragazza, e a risponderle è proprio Fedez, che le scrive un secco «certo». È risaputo che il cantante abbia una vena polemica più forte della fidanzata, e infatti Fedez è sceso in campo, distribuendo like e commenti sotto la foto della promessa sposa. Ha mostrato il suo supporto agli utenti che cercavano di placare le polemiche a colpi di «ma davvero siamo nel 2018?» e «l’unica cosa volgare che vedo sono i commenti». Non solo, dalle sue instagram stories si è visto che ha anche partecipato al sondaggio lanciato da TrashItaliano che, raccontando la diatriba, chiedeva ai suoi seguaci “a voi piace” il look al centro dello scandalo. La sua risposta è stata chiaramente “oh yes”.

I LOVE THIS GUY SO MUCH!

A post shared by Chiara Ferragni (@chiaraferragni) on

 

Chiara Ferragni, l’anti “mamme-pancine”

L’immagine di mamma poco moderna è ben conosciuta sui social. Complici pagine come TrashItaliano e IlSignorDistruggere, la comunità delle “mamme pancine” è diventata materiale da parodia, per non dire preoccupazione. Tantissime le mamme che nel gruppo si danno consigli che sembrano arrivare direttamente dal salotto delle bisnonne, ma ciò che preoccupa è che molte di queste sono davvero giovani. Essere madre nel 2018 non può funzionare come nel 1818, eppure dagli attacchi sferrati contro celebrities che non si chiudono in casa per accudire i figli che fioccano nei loro post, sembrerebbe che la storia si stia riavvolgendo.

LEGGI ANCHE> Chiara Ferragni «asfalta» una mamma panchina che la rimprovera per come tiene in braccio il piccolo Leone

All’estero le mamme in carriera vengono lodate, così come quelle che decidono di prendersi del tempo e riposare. In Italia invece, come la fai la sbagli: se Chiara smette di allattare per via di un consiglio medico, allora è una madre snaturata. Se la figlia di Elisabetta Canalis scalcia e urla, la madre è indegna. Non c’entra la componente religiosa, indubbiamente ancora forte nel nostro paese. C’entra una crescente ignoranza: essere femminista, oggi, significa gioire che una donna possa vestirsi ed essere madre come le pare. Ma non in Italia.

(Credits foto di copertina: account instagram @chiaraferragni)