Pamela Mastropietro
|

Per la procura Innocent Oseghale ha violentato Pamela Mastropietro

Arriva una nuova ordinanza, questa volta per l’omicidio volontario di Pamela Mastropietro. L’ha ricevuta in carcere a Innocent Oseghale, il 29enne nigeriano detenuto da tre mesi per il delitto di Macerata.

Innocent Osenghale
Le forze dell’ordine trasferiscono Innocent Osenghale, l’uomo sospettato dell’omicidio di Pamela Mastropietro, in carcere a Macerata, 3 febbraio 2018.
ANSA/Fabio Falcioni

Oseghale finora risultava accusato di vilipendio, occultamento e distruzione di cadavere. Ora c’è anche il reato di omicidio volontario che il gip aveva escluso quando era ancora in piedi l’ipotesi della morte per overdose della ragazza. Secondo la procura di Macerata Innocent avrebbe violentato la giovane prima di ucciderla. A inchiodare Oseghale sono le tracce del suo dna trovate sul corpo fatto a pezzi di Pamela.

LEGGI ANCHE > PAMELA MASTROPIETRO DEFINITA UN’OCA DROGATA FINO AL MIDOLLO DA VITTORIO FELTRI

Stando a quanto si sta ricostruendo nelle indagini coordinate dal procuratore Giovanni Giorgio ci sono due tesi in piedi. E diversi capi saldi. La ragazza non è morta per overdose e sarebbe stata condotta da Oseghale nel suo appartamentoper consumare lì l’eroina procuratagli dal pusher. Secondo il gip, il rapporto sessuale tra i due potrebbe esser stato consenziente, mentre la procura è convinta che la giovane, sotto l’effetto di stupefacenti, non fosse in condizioni di accettare, né di rifiutare, il rapporto sessuale.

Dopo gli abusi Pamela si è sentita male, e a quel punto Oseghale, forse nel timore di esser scoperto, l’avrebbe uccisa con un colpo alla testa e due coltellate. Questi i colpi che, secondo l’esame autoptico, avrebbero provocato il decesso della ragazza. Conseguentemente in base alla tesi della procura Innocent Oseghale avrebbe fatto a pezzi il cadavere. Rimangono in carcere anche il ventiduenne Lucky Desmond e il ventisettenne Awelima Lucky, indagati per omicidio in concorso.

Dopo tutto questo tempo sabato si svolgeranno i funerali di Pamela Mastropietro. Le cerimonia sarà celebrata nella parrocchia di Ognissanti, nel quartiere romano di San Giovanni. Per quel giorno il Comune di Roma e il Comune di Macerata hanno dichiarato il lutto cittadino.