laura boldrini
|

Boldrini: «Le donne sono centrali per la rinascita di un fronte progressista»

«Tra le riflessioni che il voto del 4 marzo impone alle forze progressiste c’è anche quella di dare centralità nelle scelte programmatiche, alla condizione femminile in Italia»: lo afferma l’ex presidente della Camera Laura Boldrini, impegnata a New York per una iniziativa con Asia Argento organizzata da ‘Women in The World’, la Fondazione di Tina Brown.

LEGGI ANCHE > CONSULTAZIONI PER IL GOVERNO, M5S A COLLOQUIO DA MATTARELLA | LIVE

«La presenza delle donne nelle istituzioni è strettamente legata all’esigenza di promuovere l’evoluzione della nostra società – sostiene Boldrini – poiché quando le donne lavorano e conquistano nuovi diritti è tutto il Paese a trarne benefici. Per questo sono convinta che ogni forza progressista debba sentirsi e dichiararsi convintamente femminista. Questa, a mio avviso, è una delle condizioni necessarie per la realizzazione di una profonda e concreta rigenerazione dell’orizzonte progressista».