|

In Yemen milioni di bambini soffrono la fame

In Yemen sei mesi di guerra, di bombardamenti sauditi e di blocco navale hanno ucciso qualche migliaio di yemeniti, ma soprattutto hanno messo a rischio la sopravvivenza di milioni di abitanti del paese, primi fra tutti i bambini.

unicef yemen

 

QUASI DUE MILIONI DI BIMBI ALLA FAME IN YEMEN –

Dopo mesi di conflitto in Yemen 1,7 milioni di bambini sono a rischio malnutrizione. E’ quanto emerge da un rapporto del Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia (Unicef) pubblicato oggi. Secondo il rapporto circa 10 milioni di bambini – l’80 per cento della popolazione al di sotto dei 18 anni di età – necessita di assistenza umanitaria immediata. Più di 1,4 milioni di persone, prosegue il documento, sono state costrette ad abbandonare le proprie case. Prima del conflitto, lo Yemen produceva meno del 10 per cento del suo fabbisogno alimentare.

C’È SEMPRE MENO CIBO IN YEMEN –

La guerra ha ora aggravato l’insicurezza alimentare che si registra nel paese, con conseguenze drammatiche soprattutto per i bambini. Secondo l’Unicef il numero dei bambini sotto i cinque anni a rischio malnutrizione acuta è triplicato nel 2015, passando da 537 mila minori a rischio a 1,7 milioni .

LEGGI ANCHE:  Dall’Italia al Bahrein, le bombe per lo Yemen le facciamo noi

AUMENTANO LE MORTI DEI BAMBINI –

Secondo l’agenzia Onu, nella guerra sono rimasti feriti più di 700 bambini; e almeno 606 sono stati reclutati dalle parti in conflitto, cinque volte più che l’anno scorso, da quando è cominciata l’offensiva saudita per imporre un governo gradito ai sauditi e ai loro alleati. E e a questi numeri occorre aggiungere quelli che sono periti perché non ci sono più le cure o gli ospedali un tempo disponibili e ora distrutti dai bombardamenti.

TAG: Yemen