computer
|

Perché il computer si chiama così

Computer

, una delle parole chiave della nostra contemporaneità trae origine dal latino. Computer viene infatti da computare, calcolare nell’italiano moderno, e questo nome ha indicato per diversi secoli gli uomini esperti nel far di conto. La parola inglese è stata utilizzata per la prima volta nel ‘600, e ha assunto il significato attuale solo a partire dal secondo dopoguerra.

COMPUTER ORIGINE

Computer è una delle parole inglesi più diffuse al mondo. Molte lingue, tra cui italiano, utilizzano questo sostantivo inglese per descrivere la macchina automatizzata che elabora dati di diversa natura. La prima traccia della parola computer in inglese è rintracciabile in un libro di inizio 1600, e indicava un uomo che eseguiva calcoli. Computare, in latino, l’etimo del sostantivo inglese. Nel Medioevo il verbo to compute, da cui proviene computer, descriveva le persone, come gli astronomi, che eseguivano lunghi calcoli. Anche nella Chiesa, vista la difficoltà di calcolare con esattezza la data della Pasqua, c’erano molte persone addette ai lunghi calcoli, descritti nell’inglese del tempo come computer. Gli specialisti dell’algebra sono stati definiti in questo modo per lungo tempo, tanto che nel 1892 il New York Times ha pubblicato un’inserzione di lavoro della Marina militare, in cui si cercavano computer. L’esercito USA non cercava ovviamente una macchina che avrebbe dovuto essere inventata, ma uno specialista dei calcoli con ottime conoscenze in algebra, geometria, trigonometria e astronomia. Nel 1938 è stato sviluppato il primo calcolatore meccanico binario ad azionamento elettrico, Z1, la prima macchina associabile alla parola computer come intesa attualmente. Nel 1946 è invece stato presentato al pubblico Eniac, acronimo di Electronic Numerical Integrator and Computer, il primo computer elettronico della storia a esser utilizzato per più scopi. L’attenzione suscitata da questo strumento, sviluppato da un centro di ricerca legato all’esercito statunitense, dalla carta stampata dell’epoca ha diffuso il nuovo utilizzo della parola computer. Non più l’uomo addetto ai calcoli, ma la macchina capace di elaborare dati.

LEGGI ANCHE

WhatsApp Web per iPhone: come usare WhatsApp sul computer passo dopo passo

Come vedere la tv sul computer

Il computer più intelligente degli esseri umani

Photo credit: Keystone/Getty Images