Non è un bug: oggi non sarà possibile consultare Wikipedia Italia

di Enzo Boldi | 25/03/2019

Wikipedia
  • Dalle ore 8 di lunedì 25 marzo, per 24 ore, non sarà possibile accedere alle pagine di Wikipedia Italiua

  • Il portale ha oscurato il sito in lingua italiana per sensibilizzare gli utenti in vista del voto di martedì

  • Al Parlamento Europeo, infatti, si decidono le sorti della nuova riforma sul Copyright

I grandi utilizzatori di Wikipedia, la libera enciclopedia online più famosa del mondo, oggi rimarranno delusi collegandosi alla homepage per effettuare le loro ricerche quotidiane. Il sito in lingua italiana, infatti, è stato oscurato per sensibilizzare gli utenti di fronte a un passaggio decisivo che avverrà martedì al Parlamento Europeo. Si decide, infatti, il futuro di diversi giganti del web attraverso il voto in plenaria sulla riforma del copyright.

«Dalle 8.00 di oggi, per 24 ore, le voci di Wikipedia in lingua italiana non saranno accessibili, ma rimanderanno a un banner informativo sulla riforma del diritto d’autore, in vista del voto in plenaria dal Parlamento europeo di domani», spiega Wikimedia, l’associazione che sostiene l’enciclopedia libera. E sul sito italiano si spiega nel dettaglio il motivo di questa protesta: «La direttiva darà agli editori il potere di limitare la diffusione di notizie e titoli in ogni sito altrui (articolo 11). Costringerà inoltre quasi tutti i siti ad analizzare preventivamente ogni contributo dei propri utenti per bloccarli automaticamente se non autorizzati dalle industrie del copyright (articolo 13)».

La protesta: Wikipedia non funzionerà per 24 ore

Due provvedimenti, inseriti nella maxi-riforma del diritto d’autore sul web, che potrebbero avere un impatto decisivo sul futuro dell’enciclopedia online più famosa del mondo: «Entrambi questi articoli rischiano di colpire in modo rilevante la libertà di espressione, la partecipazione e la creatività online. Nonostante Wikipedia possa non essere direttamente toccata da queste norme, il nostro progetto è parte dell’ecosistema di internet. Gli articoli 11 e 13 indebolirebbero il web, e indebolirebbero Wikipedia». Nella stessa pagina, c’è anche l’invito (con tanto di link) a contattare i rappresentati italiani al Parlamento Europeo, per convincerli a non far passare la riforma.

L’oscuramento italiano segue l’esempio di altri Paesi

L’oscuramento della pagina italiana di Wikipedia segue l’esempio di altri Paesi, protagonisti della stessa protesta già nei giorni scorsi. Giovedì scorso è toccato ai portali in lingua tedesca, slovacca, ceca e danese; oggi, oltre all’Italia, si sono unite anche le pagine in catalano e  gallego asturiano. E nella giornata di sabato ci sono state varie manifestazioni in tutta Europa accendere la voce su questo tema.

(foto di copertina: da Wikipedia Italia)

TAG: Wikipedia