«Ci scusiamo per il disagio». Virginia Raggi annuncia la riapertura della stazione Repubblica

di Enzo Boldi | 25/06/2019

Stazione repubblica
  • Dopo otto lunghi mesi riapre la stazione Repubblica della metro A di Roma

  • L'annuncio di Virginia Raggi che ha chiesto scusa ai commercianti e ai romani

  • Mesi di lavori e indagini dopo il crollo della scala mobile del 23 ottobre 2018

Otto lunghi mesi, anche qualcosina in più. Dopo l’incidente sulle scale mobili dello scorso 23 ottobre – con tanto di ferimento di alcuni tifosi del Cska di Mosca accorsi nella capitale per seguire la loro squadra impegnata nel match di Champions League contro la Roma – i cittadini della capitale potranno tornare a calcare la banchina della stazione Repubblica, a metà strada tra Termini e Barberini. La riapertura avverrà domani, 26 giugno, come annunciato sui social da Virginia Raggi.

«La stazione Repubblica della metro A riaprirà domani mattina in sicurezza – ha scritto la prima cittadina della capitale sul proprio profilo Twitter -. Ci scusiamo per i disagi che cittadini e commercianti hanno dovuto affrontare in questi mesi a causa dei lavori straordinari di manutenzione». E di lavori devono essercene stati tanti, come testimoniato dalle continue chiusure delle stazioni di Spagna e Barberini negli ultimi mesi. Nel mirino, in special modo, la gestione degli impianti di salita e discesa – le scale mobili – che hanno evidenziato (quasi quotidianamente) criticità molto serie e gravi.

 

Stazione Repubblica riapre, le scuse di Virginia Raggi

Mentre Virginia Raggi si scusa per i disagi, occorre sottolineare come Roma, in questi lunghi otto mesi, abbia patito una sorta di isolamento nei collegamenti, con i continui problemi accusati e riscontrati lungo le fermate centrali della metropolitana della linea A. Questioni che hanno portato alla chiusura, per diverse settimane, non solo della suddetta stazione Repubblica – a cui sono stati messi anche i sigilli da parte degli inquirenti che indagano per verificare le cause dell’incidente del 23 ottobre 2018 -, ma anche altre. Inoltre, chi viaggia con i mezzi pubblici dell’Atac (non di superficie, lì ci sono altri problemi) avrà notato i cartelli quotidiani che indicano una serie di stazioni in cui non funzionano le scale mobili.

Le chiusure estive della metro A

Disagi su disagi. Da domani, almeno, la stazione Repubblica riaprirà al pubblico nella speranza che non si ripetano episodi di cronaca come quello di otto mesi fa. Nel frattempo, però, la stessa linea A sarà chiusa per diversi giorni (a turno) durante il periodo estivo per lavori di adeguamento del tratto ferroviario da Anagnina a Battistini. Una torrida estate per chi dovrà lavorare e usare i mezzi pubblici a Roma.