Oscar 2018: I favoriti e gli outsider per i migliori effetti speciali

La notte degli Oscar 2018 si avvicina ed è tempo di previsioni… Ecco quali sono i favoriti e gli outsider nella categoria dei migliori effetti speciali!

Andrà in onda la notte tra il 4 e il 5 gennaio la 90° edizione degli Academy Awards, anche quest’anno diretta da Jimmy Kimmel. La cerimonia avrà luogo al Dolby Theatre di Los Angeles a partire dalle ore 2:00 (ore italiane) e film nominati in gara, ma adesso concentriamoci sugli effetti speciali: chi vincerà l’Oscar 2018?

Oscar 2018 | Favoriti per gli effetti speciali

In questa categoria se la battono due capolavori che avrebbero potuto tranquillamente – per altro – strappare altre nominations rispetto a quelle che hanno guadagnato. Da una parte c’è Blade Runner 2049, flop per il pubblico ma molto acclamato dalla critica. Dall’altra però c’è invece The War – Il Pianeta delle Scimmie, dove il team addetto agli effetti ha dato vita a ogni singola espressione di Andy Serkis. Quest’ultimo concorrente è solido di un maggior successo riscosso nel pubblico, il che lo mette in una posizione un po’ più vicina alla statuetta.

Oscar 2018 - Favoriti e outsider per i migliori effetti speciali
Oscar 2018 | The War – Il Pianeta delle Scimmie

Probabilità di vittoria in percentuale

  • Joe Lettieri, Daniel Barrett, Dan Lemmon e Joel Whist (The War – Il Pianeta delle Scimmie) – 40%
  • John Nelson, Gerd Nefzer, Paul Lambert, Richard R. Hoover (Blade Runner 2049) – 30%

Voltate pagina per scoprire le probabilità degli outsider!

Share this article