Roberto Benigni sfida Ciao Darwin con I Dieci Comandamenti

di Thomas Cardinali | 08/05/2020

Rai 1 dopo le repliche con il meglio di Fiorello, Roberto Bolle, Massimo Ranieri e Fiorella Mannoia stavolta ci riprova proponendo Roberto Benigni. Il premio Oscar sabato 9 maggio in prima serata sarà protagonista di una maratona de I Dieci Comandamenti, un montaggio speciale in cui in un’unica serata verranno condensate il insieme le due andate in onda per la prima volta nel 2014 con oltre il 35% di share e più di 9,5 milioni di telespettatori. Il primo ciclo di repliche nel 2015 portò al 17% di share con circa 3,5 milioni di telespettatori.

La Rai cala dunque l’asso Roberto Benigni per contrastare il dominio di Ciao Darwin di Paolo Bonolis, che con le repliche ha sempre battuto fino a questo momento nella gara del sabato sera l’ammiraglia del servizio pubblico. Lo spettacolo era stato registrato presso il Palastudio di Cinecittà e aveva avuto il pregio di mischiare la storia della Bibbia con l’attualità dei nostri giorni ricevendo grande plauso da parte del pubblico e della critica.

Probabile che nelle prossime settimane rivedremo anche Roberto Benigni leggere la Divina Commedia, altro grande testo che ha interpretato a Firenze per la gioia del pubblico. Intanto però scoppia la polemica con Lucio Presta, manager di Roberto Benigni e Paolo Bonolis, che attacca la Rai per aver messo i suoi assistiti l’uno contro l’altro in questo periodo di coronavirus. Ricordiamo che il potente manager aveva polemizzato anche quando Mediaset aveva annunciato di sfidare con Ciao Darwin il Viva Rai Play di Fiorello, un altro dei suoi assistiti.

Anche in questo periodo di coronavirus dunque abbiamo le inevitabili polemiche di palinsesto.