Greta Thunberg e lo sdegno con cui guarda Trump | VIDEO

di Redazione | 24/09/2019

Greta Thunberg incontra Trump

Lo sguardo di Greta Thunberg è tutto un programma. Così, dopo il suo discorso al Climate Action Summit 2019 presso la sede dell’Onu a New York, a diventare virale è l’occhiataccia che l’attivista svedese di 16 anni ha rivolto al presidente degli Stati Uniti che è arrivato a sorpresa per partecipare, per circa 15 minuti, alla conferenza che inizialmente aveva snobbato.

Greta Thunberg incontra Trump: lo sguardo dell’attivista

Sicuramente, Donald Trump – che ha fatto una comparsata veloce davanti ai giornalisti e si è fermato ad ascoltare l’intervento della cancelliera tedesca Angela Merkel – ha calcolato perfettamente il suo ingresso alla sede dell’Onu e ha fatto in modo di evitare accuratamente qualsiasi scatto che possa averlo ritratto insieme a Greta Thunberg. Quello che, tuttavia, non ha calcolato è l’espressione di sdegno con cui viene guardato dalla stessa 16enne svedese. Le telecamere hanno catturato quel suo sguardo che, immediatamente, è diventato virale.

Evidentemente, Greta Thunberg aveva messo in programma di lanciare un messaggio al presidente degli Usa, uno che – attraverso i suoi canali social e attraverso le sue dichiarazioni – si è sempre distinto per un certo negazionismo del problema del cambiamento climatico. Un incontro che, tuttavia, non c’è stato per le ragioni che abbiamo elencato in precedenza. Il messaggio, in ogni caso, è arrivato lo stesso, molto forte. La potenza mediatica che sprigiona la ragazzina è davvero incredibile.

A Trump non sarà sfuggito il video virale. La sua scelta è stata quella di contrattaccare e di riproporre il discorso della piccola attivista svedese in cui accusava il mondo di averle rubato i propri sogni: «Sembra una ragazzina molto felice piena di speranza per un bellissimo e brillante futuro. Un vero piacere vederla» – ha scritto il presidente Usa su Twitter. Ovviamente, si tratta di sarcasmo visto che in quelle immagini Greta era sull’orlo delle lacrime e stava lanciando un messaggio fortissimo contro i potenti della terra.