Gorizia, crollo di una palazzina in viale XX settembre: due vittime e un disperso

di Redazione | 20/06/2019

Gorizia
  • A Gorizia una palazzina è crollata alle 4,20 di questa mattina

  • Si cercano 3 dispersi sotto le macerie

  • Impegnate anche le unità cinofile

Crollo di una palazzina a Gorizia, in viale XX Settembre, al numero 87. La situazione è molto grave e, al momento, i soccorritori stanno cercando una delle tre persone che abitavano all’interno dell’abitazione. Le altre due persone sono morte, mentre una si trova ancora sotto le macerie ed è in corso una lotta contro il tempo per cercare di estrarlo vivo dalle macerie. Possibile che il crollo della palazzina sia stato dovuto a un’esplosione in seguito a una fuga di gas. I testimoni, infatti, riferiscono che sul posto permane un intenso e acre odore di gas.

Gorizia, crollo di una palazzina: corsa contro il tempo

L’incidente si è verificato alle 4.20 di questa mattina, 20 giugno. Il crollo del solaio ha determinato un collassamento della struttura. Al momento, sul posto sono impegnate ben otto squadre dei vigili del fuoco provenienti da tutto il Friuli Venezia Giulia e anche una squadra cinofila. Nella palazzina al numero 87 di viale XX settembre a Gorizia abitavano tre persone. Sono state proprio loro l’oggetto delle ricerche delle squadre di soccorso che hanno come priorità quella di salvare le vite umane.

La palazzina, di colore bordeaux, è stata sventrata nella sua parte frontale e superiore, mentre le pareti laterali hanno retto abbastanza. Le macerie, comunque, sono tante e i vigili del fuoco stanno cercando di intervenire con delle ruspe per rimuoverle al più presto.

[FOTO e VIDEO da UdineNews]

TAG: Gorizia