Fausto Leali al Gf Vip elogia Mussolini: «Hitler era suo fan» | VIDEO

Questa uscita del cantante è stata sottolineata sui social

di Ilaria Roncone | 16/09/2020

Come ogni edizione del Grande Fratello Vip che si rispetti qualcuno, a un certo punto, deve dire qualcosa di politicamente scorretto. Come la De Lellis a suo tempo, che non voleva bere dal bicchiere di una persona gay, nell’edizione 2020 del reality dedicato ai vip Fausto Leali, uno dei concorrenti, a un paio di giorni dall’inizio si è fatto pizzicare dalle telecamere mentre fa valutazioni positive su quello che è stato l’operato di Mussolini. Tra le altre cose, Fausto Leali Mussolini è arrivato a dire che Hitler è stato un suo fan.

LEGGI ANCHE >>> Gf Vip, la gaffe di Giulia De Lellis: «I figli di genitori gay diventeranno gay»

L’elogio di Fausto Leali Mussolini: «Hitler era suo fan»

Non è bastato che i cameraman di Mediaset puntassero su altro poiché l’audio è arrivato forte e chiaro: «Ha fatto cose per l’umanità, le pensioni, le cose» afferma Fausto Leali, facendo leva sul solito ragionamento del “ha fatto anche cose buone”. Mentre una concorrente gli fa eco dicendo che è vero, prosegue: «È andato poi con Hitler. Hitler, nella storia, era un fan di Mussolini». Il cantautore ha anche affermato che «se fai nove cose buone e una cattiva verrai ricordato per quella cattiva». La storia del nazi-fascismo riscritta da Fausto Leali, insomma.

I commenti del web per Fausto Leali

Che #Mussolini vada di tendenza su Twitter e sui social succede più o meno spesso, stavolta l’ironia è tutta per il cantautore Fausto Leali.