I ‘cittì’ social contro l’ottima prestazione di Insigne in Nazionale

Commenti a frotte dopo il match disputato contro la Bosnia

19/11/2020 di Enzo Boldi

Commenti contro Insigne

Il peso della maglia numero 10 sulle spalle ha sempre segnato la storia di chi ha avuto l’onore e l’onere di indossarla. In particolar modo quando si tratta della casacca della Nazionale azzurra di calcio. La storia racconta di attacchi a Roberto Baggio, ad Alessandro Del Piero e a Francesco Totti (per rimanere ai tempi più recenti). E ora, anche dopo una vittoria, questo tam tam si ripete anche con Lorenzo Insigne che anche ieri sera, come già fatto domenica contro la Polonia, ha sfoderato una prestazione fuori le righe (ma a livello delle sue potenzialità innegabili). E i commenti contro Insigne si sprecano sui social, dove tutti sono commissari tecnici ed esperti di pallone (dopo aver vestito le vesti dei virologi, degli economisti, dei vaticanisti e di molte altre professioni).

LEGGI ANCHE > Antinelli ci racconta come sarà Bosnia-Italia senza inviati Rai

Un otto in pagella che a molti non è piaciuto. Ma accade spesso: tutti (o almeno molti) appassionati di calcio e tifosi della Nazionale si perdono in quel bicchiere d’acqua chiamato ‘tifo’. Non tanto per la maglia azzurra, ma per la squadra di club. Una passione viscerale che porta a non osservare le prestazioni dei singoli calciatori con oggettività.

Commenti contro Insigne, l’insano sport sui social

Ed ecco che tra i commenti contro Insigne troviamo tutto questo.

 

 

 

Se il tifo offusca la vista

Questa è solo una piccola collezione dei commenti contro Insigne. La maggior parte arrivano dai tifosi della Juventus (dichiarati, basti vedere le foto profilo e le bio su Twitter). Gli stessi che hanno celebrato il record di Cristiano Ronaldo (che record non è) raggiunto contro la fortissima Andorra. Insomma, se in molti si credono commissari tecnici, altri pensano che il tifo vinca su tutto.

(foto di copertina: da profilo Instagram Azzurri)

Share this article