Quattro minori fanno sesso all’aperto, il video choc che gira nelle chat a Napoli

di Redazione | 02/02/2019

video choc
  • Un video choc che gira nelle chat via smartphone a Napoli

  • Le immagini mostrano quattro minorenni, tre maschi e una ragazzina, che fanno sesso all'aperto

  • A denunciarlo è stato il consigliere regionale dei Verdi Borrelli. Il filmato è stato consegnato alla Polizia Postale

Quattro minorenni, tre maschi e una ragazzina, fanno sesso in un luogo all’aperto. È il contenuto di un video pedopornografico che sta circolando in queste ore attraverso le chat via smartphone a Napoli. A renderlo noto è stato il consigliere regionale dei Verdi e giornalista Francesco Emilio Borrelli, che ha consegnato le immagini alla Polizia Postale «affinché si risalga ad autori e protagonisti del video e alle loro famiglie, cui deve essere immediatamente tolta la potestà genitoriale». L’età presunta dei minori è tra i 10 e i 13 anni.

Il video choc via chat a Napoli, minorenni fanno sesso all’aperto

Borrelli ha spiegato di aver ricevuto il video con una segnalazione anonima «che invitava a porre fine alla diffusione di questa vergogna». «Sono scene raccapriccianti – ha detto il consigliere regionale – e purtroppo tutti i protagonisti sembrano assolutamente consenzienti e non in grado di comprendere i problemi cui andranno incontro attraverso la diffusione del video dove, ad eccezione di quello che riprende, sono tutti perfettamente riconoscibili». E ancora, Borrelli ha concluso: «Abbiamo già vissuto vicende drammatiche legate alla diffusione di video pornografici con vite spezzate dalla vergogna di essere mostrate in pubblico senza ritegno e umanità. Facciamo presto per togliere questo video on line prima che a pagarne le pesanti conseguenze siano quattro bambini».

(Immagine di copertina generica)

TAG: Napoli