J-Ax
|

J-Ax litiga con Fedez, ma si riappacifica con Jad: gli Articolo 31 stanno per tornare

Un ritorno al passato. O – come sospetteranno i maligni – una questione di marketing e opportunità. Dietro le reunion ci sono sempre tante chiacchiere, per ora però bisogna accontentarsi di quello che la realtà dei fatti ci offre: il 12 settembre, J-Ax ha annunciato che riporterà in vita gli Articolo 31. Pace fatta con il suo compagno storico Jad, con cui aveva avuto continui screzi negli ultimi anni, complice la sterzata verso la musica commerciale e la partnership con Fedez.

LEGGI ANCHE > Fedez e J-Ax hanno rotto?

J-Ax riporta in vita gli Articolo 31

Ora che i rapporti con il giudice di X-Factor, novello sposo dopo il matrimonio di Chiara Ferragni, si sono raffreddati, J-Ax è pronto a riciclare il suo passato. E, per festeggiare i 25 anni di carriera, ha pensato di voler far rivivere i suoi primi 10 anni con gli Articolo 31.

«Un’intera generazione – scrive J-Ax su Facebook – è cresciuta ascoltando “L’italiano medio”, “la mia ragazza mena“, “2030”, “Così Com’è”, “Ohi Maria” e tanti altri pezzi e sembrerebbe assurdo far finta con voi che questa storia non sia mai successa. Inoltre io e Jad abbiamo fatto finalmente pace. Abbiamo messo una pietra sopra ad anni in cui non ci siamo risparmiati critiche e malignità, ma siamo anche uomini abbondantemente adulti e i veri uomini riescono a perdonare gli amici». 

Articolo 31, J-Ax annuncia le cinque date esclusive

L’occasione per la reunion sarà rappresentata dalle cinque date esclusive al Fabrique di Milano, il 15, 16, 17, 21 e 22 ottobre. Insomma, un concentrato di nostalgia anni Novanta. Con buona pace di Fedez, al cui matrimonio J-Ax non è andato, con il quale ci sono stati screzi legati alla gestione del piccolo impero commerciale tirato su con le loro partnership.

«In ognuno dei live – ha continuato J-Ax – ci sarà un momento dedicato agli Articolo 31 in cui io e Jad faremo alcuni pezzi storici assieme per celebrare quei magici anni. È tempo di tornare a cantare tutti assieme. Abbiamo tanto da recuperare». E, forse, da farsi perdonare.

[FOTO da profilo Facebook ufficiale di J-Ax]