whatsapp cancellerà le chat
|

Whatsapp cancellerà le vostre chat a novembre

Whatsapp ha reso noto che con il prossimo aggiornamento verranno cancellate delle chat. Per andare incontro agli utenti più nostalgici, che non cancellano mai nulla e vogliono averle sempre sotto mano, l’azienda di messaggistica sei è accordata con Google per utilizzare Drive senza consumare spazio.

Whatsapp cancella le chat, spazio illimitato su Google Drive (per Android)

Un accordo tra Facebook e Google, il 12 novembre verranno rimossi tutti i backup delle chat WhatsApp più vecchi di un anno. Una mossa che getterà nel panico molti utenti, ma niente paura: sempre lo stesso accordo prevede che i backup più recenti di un anno non occuperanno alcuno spazio su Google Drive se eseguiti prima della data dell’aggiornamento. In parole povere: meglio correre a fare subito un backup.

Purtroppo, solo gli utenti Android potranno godere dello spazio illimitato. Come si legge nella nota ufficiale condivisa sul sito di Whatsapp, per poter utilizzare il backup su Google Drive, è necessario disporre di abbastanza spazio libero sul telefono, un account Google attivo sul telefono e di Google Play Services. L’app, che deve essere installata sul telefono da Google Play, è disponibile solo per Android 2.3.4 e versioni successive.

LEGGI ANCHE >La bufala su WhatsApp delle radiazioni eccessive nella notte del 27 luglio

Whatsapp cancella le chat, come eseguire il backup

Dal menù dell’applicazione basta seguire il percorso Impostazioni > Chat > Backup delle chat. Bisogna poi selezionare “Backup su Google drive” e impostare la frequenza. Infine resta da seleziona l’account Google su cui eseguire il backup della cronologia chat, o aggiungerne uno nuovo, e avviare l’esecuzione. Lo spazio occupato dalle cronologie complete di file multimediali non verrà calcolato sul vostro account Drive, grazie all’accordo tra Facebook e Mountain View, che non le conteggerà nella soglia gratuita dei 15 GB del servizio di cloud.

Whatsapp cancella le chat, niente promozione per gli utenti Ios

Per i possessori di iPhone con operatore iOS invece, nessuna agevolazione. I clienti della mela morsicata dovranno liberare spazio nel proprio iCloud, perché anche loro dal 12 novembre vedranno cancellarsi automaticamente le chat più vecchie di un anno. Gli utenti Apple dovranno quindi decidere se perdere le chat o i file su iCloud. Scelte difficili che richiedono concentrazione e valutazione: meglio sbrigarsi.

(Credits immagine copertina: CC0 Creative Commons)