Franco Battiato Alzheimer
|

Franco Battiato, l’indiscrezione preoccupante sull’Alzheimer

«Omaggio all’amico che fu e che non mi riconosce più». Con questa chiusura Roberto Ferri, autore molto vicino a Franco Battiato, lascia presagire un futuro non roseo per uno dei più importanti cantautori della musica italiana. In molti, infatti, dopo questo post condiviso sui social network, stanno pensando al fatto che l’artista possa essere stato colpito da un possibile morbo di Alzheimer. 

LEGGI ANCHE > L’incredibile sfortuna di Franco Battiato: si rompe nuovamente il femore

«Ti sei preso Cura di noi e noi te lo dobbiamo – scrive tra le altre cose Roberto Ferri-.
ed è per questo che un messaggio ti mandiamo
Ripetendoti la frase che ci insegnasti ahimè …
rimani tranquillo caro che noi avremo Cura di te …»

Franco Battiato Alzheimer, il post di un amico

Dopo la frattura del bacino nel corso di un concerto al teatro Petruzzelli di Bari, Franco Battiato è stato doppiamente sfortunato: a causa di un incidente domestico, infatti, il cantautore si è rotto il femore qualche mese fa. Nella mattinata del 3 novembre, infatti, l’artista siciliano era caduto nella sua casa di Milo, a Catania.

Da allora, con la conseguente cancellazione di tutti gli appuntamenti pubblici, non si hanno più notizie di quello che è unanimemente considerato un maestro e un poeta. Inoltre, per diverse settimane era stata condivisa molto spesso la fake news che annunciava la sua morte.

Franco Battiato Alzheimer, il sospetto

Le parole di Roberto Ferri dedicate a Franco Battiato non sono altro che un accorato messaggio, una sorta di parafrasi di uno dei brani più noti del cantautore, La Cura. Intanto, la comunità molto vasta dei suoi fan ha iniziato immediatamente un tam tam mediatico, preoccupatissima delle condizioni di salute del proprio mentore. In attesa di una conferma ufficiale, che dovrebbe arrivare dall’entourage dell’artista, non possiamo far altro che condividere la preoccupazione per le voci che si rincorrono sullo stato di salute di Franco Battiato, un genio della musica e un paroliere d’altri tempi che tanto ancora avrebbe da dare al panorama artistico italiano.