Geraint Thomas, le mani sul Tour de France 2018

di Redazione | 28/07/2018

Geriant Thomas

Geraint Thomas, gallese del Team Sky, ha vinto il Tour de France 2018. Il primo dei gregari di Chris Froome, da tutti indicato come favorito numero uno della corsa e atteso alla doppietta Giro-Tour, ha sorpreso tutti e ha tenuto duro. Domani, nella passerella di Parigi, sfilerà in maglia gialla.

Geraint Thomas, maglia gialla al Tour 2018

L’olandese Tom Dumoulin ha vinto la 20ª tappa del Tour de France, una cronometro individuale di 31 km con partenza da Saint Pee sur Nivelle e arrivo a Espelette, due paesi nella comunità dei Pirenei Atlantici che mai prima erano stati toccati dalla Grande Boucle.

Geraint Thomas, le parole dell’emozione

L’olandese ha sclazato dal secondo posto proprio Chris Froome, che alla fine arriverà sugli Champs Elysées sul gradino più basso del podio. «Non posso crederci — dice tra le lacrime Thomas, che si è classificato al terzo posto nella cronometro di oggi —. Un’emozione troppo grande. L’ultima volta che mi sono emozionato così è quando mi sono sposato… Come brinderò? A birra e champagne».

Il successo al Tour de France è la vittoria più importante della carriera del gallese da professionista su strada. Su pista, invece, è stato due volte oro olimpico e tre volte iridato nel quartetto dell’inseguimento. Ma Parigi val bene uno sgarbo: è quello fatto al compagno di squadra Froome, obiettivamente inferiore a Thomas sulle tre settimane della corsa a tappe.

Geraint Thomas vince, nessun italiano in Top 10

Ecco la classifica finale del Tour de France 2018: nessun italiano tra i primi dieci.

1. Geraint THOMAS (Gb, Sky); 2. Dumoulin (Ola, Sunweb) a 1’51”; 3. Froome (Gb, Sky) a 2’24”; 4. Roglic (Slo) a 3’22”; 5. Kruijswijk (Ola) a 6’08”; 6. Bardet (Fra) a 6’57”; 7. Landa (Spa) a 7’37”; 8. D. Martin (Irl) a 9’05”; 9. Zakarin (Rus) a 12’37”; 10. Quintana (Col) a 14’18”

(Credit Image: © Yorick Jansens/Belga via ZUMA Press)