Instagram blocca un video di Fedez: «Fa pubblicità senza avvertire»

di Redazione | 30/06/2018

fabio rovazzi

Sarà stato un errore di ingenuità o ha tentato di fare il furbetto senza farsi notare, fatto sta che Fedez si è visto bloccare un video su Instagram dal Giurì per non avere rispettato le norme sulla pubblicità.

LEGGI ANCHE > Fedez fa ascoltare il suo brano in anteprima. Leone vomita

Fedez, il Giurì blocca video su Instagram

L’errore del cantante e compagno dell’influencer Chiara Ferragni è stato di non avere inserito l’hashtag #advertising in uno dei suoi contenuti pubblicato sul social network.

Si tratta di un”fatto storico”, è la prima volta infatti che il Giurì prende una simile decisione per quanto riguarda Instagram.

Il video di Fedez, effettivamente, era abbastanza esplicito: “(…) Mi stanno presentando tutte le nuove Peugeot che stanno uscendo e adesso ve le faccio vedere tutte, una ad una (…) Vedi, tu vieni agli Internazionali di tennis, ti chiudi nella macchina in esposizione e metti il massaggiatore del sedile e sei a posto“.

Il Giurì dello Iap (Istituto dell’autodisciplina pubblicitaria) nella pronuncia numero 45 non ha fatto altro che rispettare il codice di condotta. Nella motivazione il rapper non è mai stato citato, i riferimenti sono stati rivolti solo alla casa automobilistica.

Fedez, i facili guadagni degli influencer su Instagram

Gli influencer su Instagram hanno vita facile per i guadagni, come riporta Quotidiano.net:

Ecco il boom del marketing lanciato in Italia da Chiara Ferragni, Gianluca Vacchi e Mariano Di Vaio, rispettivamente 13,3 – 11,5 – 6,2 milioni di follower (seguaci) su Instagram. Ormai chiunque sa cosa significhi essere un ‘influenzatore’, dietro alle foto o ai video sui social si cela una semplice strategia di marketing. Personaggi popolari in Rete, capaci di esercitare un influsso sulle scelte commerciali di specifiche categorie di persone, vengono scelti dalle aziende disposte a pagare per far arrivare il proprio messaggio pubblicitario ai potenziali clienti che seguono il vip. E così l’influencer è diventato una professione, in diversi casi con guadagni milionari. Il grande mondo di chi influenza è suddiviso in tre categorie: micro influencer (con meno di 100mila follower, ottengono da aziende di nicchia prodotti e servizi che commentano nel blog, il guadagno è di centinaia di euro); influencer medi (con centinaia di migliaia di seguaci, è la fetta più ampia del mercato e raccoglie la maggior parte degli investimenti) e grandi influencer (oltre il milione di ‘tifosi’, hanno un potere elevato sugli utenti)

(Foto credits: Twitter)

TAG: Fedez