Don Fabrizio, il prete nella giuria di Miss Italia

di Redazione | 18/06/2018

miss italia

Un prete nella giuria di Miss Italia. È accaduto a Ginestra Fiorentina, una frazione del comune di Lastra a Signa, in provincia di Firenze. Il parroco del paese, don Fabrizio Poli, ha partecipato attivamente, dando i voti, alla selezione preliminare del concorso di bellezza più famoso. Anche il sacerdote si è espresso su aspetto fisico e portamento delle ragazze in gara.

Don Fabrizio Poli, un prete in giuria alle selezioni di Miss Italia

«Era una festa di tutto il paese ed era giusto esserci, ho molto apprezzato il clima esistente nel concorso», ha dichiarato don Fabrizio. Insieme a lui tra i giurati c’erano anche la sindaca del piccolo centro fiorentino, Anna Bagni, ed altri rappresentanti di enti o associazioni del territorio. A vincere la selezione è stata Lisa Lanzini, una studentessa di 21 anni di Grassina, una frazione del comune di Bagno a Ripoli, che ha conquistato la partecipazione alla finale regionale in programma a Montecatini Terme il 5 agosto. Erano molti anni che un prete non faceva parte di una giuria di Miss Italia, anche se in una fase di selezione iniziale.

(Foto da archivio Ansa del concorso di bellezza Miss Italia 2017. Credit immagine: ANSA / UFFICIO STAMPA MISS ITALIA)