Francia
|

La Francia lancia una lotteria per il restauro dei castelli e dei monumenti nazionali

Il presidente della Repubblica della Francia Emmanuel Macron ha lanciato una lotteria nazionale per il restauro dei castelli e dei monumenti storici presenti nel Paese.

LEGGI ANCHE > LO SCIOPERO DEI TRENI IN FRANCIA DESTABILIZZA IL GOVERNO MACRON

L’iniziativa sarà presentata giovedì 7 giugno con una visita al castello del filosofo Voltaire, vicino al confine con la Svizzera.

L’occasione sarà utile anche per mostrare un esempio di restauro riuscito.

Gli edifici interessati da questo intervento saranno 250; comprende una fortezza del XVIII secolo sita su una piccola isola della Bretagna, la casa dello scrittore Aime Cesaire nei Caraibi, un castello del XII secolo in Borgogna e un acquedotto romano nella Francia orientale.

Macron, tramite questa operazione simpatia, spera di riuscire a ottenere un finanziamento di milioni di euro, oltre a diverse vincite in denaro per chi sceglie di partecipare.

Per la Francia si tratta della prima volta che viene intrapresa una simile iniziativa, in Gran Bretagna è già stato fatto.

(Foto credits: Ansa)