Allegri
|

Massimiliano Allegri litiga con Mario Sconcerti dopo la vittoria della Coppa Italia

Massimiliano Allegri ha litigato con Mario Sconcerti dopo la vittoria della Coppa Italia. Nonostante il successo juventino – la quarta Coppa Italia consecutiva da quando l’allenatore toscano guida i bianconeri, che potrebbero vincere lo scudetto già domenica – Allegri non ha gradito una domanda del più importante commentatore calcistico della Rai, che ha chiesto se all’interno della squadra si potessero avvertire i primi scricchiolii dopo un così lungo periodo di vittorie.

Massimiliano Allegri litiga con Mario Sconcerti dopo la vittoria della Coppa Italia

Massimiliano Allegri non ha gradito la domanda di Sconcerti, anche se l’ha detto solo dopo diversi secondi, e ha criticato l’attitudine dei media a complicare il calcio, evidenziando come sia sbagliato spiegare una partita di pallone come se fosse un lancio missilistico sulla Luna.

Ecco come il Corriere dello Sport riporta le dichiarazioni di Allegri, visibili anche in questo video tagliato da un utente Youtube e non presente sul sito di Rai Sport, che ha trasmesso la finale di Coppa Italia tra Juventus e Milan.

«In una stagione ci sono state varie discussioni, si parla di rapporto incrinato, ma che c’è di incrinato? Non siamo al massimo, non c’è costruzione finita. Fate domande assurde. Non sento di essere vicino alla fine perché mi diverto ad allenare. Bisogna vincere il campionato e poi combatteremo per il prossimo. La gente è permalosa, non parlo più, non vuole capire che nel calcio ci sono imprevisti, come nel Monopoli. Non abbiamo certo raggiunto il massimo, perché abbiamo perso due finali di Champions. Ma sbaglierò, parlate tutti con lo stampino e nello stesso modo. Sono molto lucido a differenza vostra che non lo siete. Ho molta pazienza, ma vi aspetto tutti al varco, tutti».