street art
|

‘L’incendio del Nazareno’, nei pressi della sede Pd spunta un’opera di street art

Dopo il murale con il bacio tra Luigi Di Maio e Matteo Salvini, quello con Giorgia Meloni che tiene in braccio un bambino di colore e il quadro con Di Maio, Salvini e Berlusconi che giocano a carte, una nuova opera di street art con i protagonisti della politica italiana è apparsa oggi nelle strade del centro di Roma. Nel giorno in cui al Nazareno si riunisce la direzione del Partito Democratico, l’artista Sirante ha realizzato ed esposto nei pressi della sede del partito un’opera intitolata ‘L’incendio del Nazareno’.

 

street art
(Foto da archivio Ansa. Credit immagine: ANSA / FABIO FRUSTACI)

 

‘L’incendio del Nazareno’, nei pressi della sede Pd spunta un’opera di street art

Si tratta di un quadro in cui si vede l’ex premier Matteo Renzi che porta sulle spalle Berlusconi per metterlo in salvo. Altre figure rappresentano Maria Elena Boschi, Matteo Orfini, Denis Verdini e altri. L’opera, ispirata all’affresco di Raffaello ‘Incendio di Borgo’, che si trova nei Musei Vaticani, è stata subito rimossa dalla polizia. Ma è visibile sui social, ad esempio sulla pagina Facebook dell’autore. Sirante ha pubblicato due immagini della sua opera, accompagnata da una descrizione.

 

 

Renzi porta Berlusconi sulle spalle

«Da quando Matteo Renzi ha preso la guida del Partito Democratico – ha scritto l’artista in bacheca -, è iniziato un lungo declino che ci ha portato fino ad oggi. Dopo aver appiccato l’incendio con quel suo ‘stai sereno’,ha continuato con le sue scelte egoistiche, con i suoi atteggiamenti da gradasso e le innumerevoli frasi da millantatore populista. Il Partito democratico è ormai, dopo quattro anni dall’innesco, avvolto dalle fiamme dell’indecisione. L’ex segretario del partito ha governato con plurindagati e pluricondannati ma ora, assumendo finte posizioni etiche, di principio, snobba chiunque gli proponga anche solo un semplice dialogo. Non abbandonerà mai il suo Silvio,non può fare a meno dei consigli di Verdini. Fuggirà dall’infuocata situazione all’interno del suo partito. Salverà il suo anziano e fedele ‘padre’, il suo fedelissimo Orfini e i soliti vecchi amici?».

 

quadro
(Immagine dalla pagina fan Facebook dell’artista Sirante)

 

Foto

Ecco alcune immagini della rimozione del quadro dall’archivio Ansa.

 

 

Sirante è anche autore de ‘I bari’, il quadro con Di Maio, Salvini e Berlusconi che giocano a carte, spuntato a breve distanza dal Quirinale a metà aprile durante il secondo giro di consultazioni del presidente della Repubblica.

 

 

(Immagini dalla pagina fan Facebook ‘Sirante’ all’indirizzo Facebook.com/Sirante003)

TAG: Arte