L’ennesimo «primo bacio» in pubblico di Luigi Di Maio

di Gianmichele Laino | 24/04/2018

Luigi Di Maio primo bacio

La fonte è sempre Diva e Donna. A pensar male si fa peccato, ma a volte ci si indovina. Luigi Di Maio ha dato il suo ennesimo «primo bacio» in pubblico. Nel numero che sarà in edicola da mercoledì prossimo, il settimanale di gossip propone una foto del leader del Movimento 5 Stelle impegnato in una dolce effusione con la sua nuova fidanzata Giovanna Melodia.

Luigi Di Maio primo bacio, quella volta con Silvia Virgulti

Era stato lo stesso settimanale pubblicato da Cairo Editore a proporre, invece, il tenero bacio di Di Maio con Silvia Virgulti, la sua prima fidanzata da quando è stato eletto con il Movimento 5 Stelle. Era il 26 settembre del 2017. Qualche mese dopo, tra i due, ci fu la rottura.

Luigi Di Maio primo bacio

Luigi Di Maio primo bacio politico con Salvini

Insomma, i baci di Di Maio – fotografati o disegnati – non sembrano portare particolarmente bene. Si pensi al murale disegnato a Roma, quello – appunto – del bacio tra il leader del Movimento 5 Stelle e Matteo Salvini, a voler simboleggiare il loro connubio politico. È bastato soltanto qualche giorno – e qualche giro di consultazioni – per sancire anche la fine di quell’amore. Il Movimento 5 Stelle, infatti, ora è impegnato a cercare una maggioranza con il Partito Democratico, abbandonando – forse definitivamente – una possibile intesa con la Lega.

LEGGI ANCHE > Il murale con Di Maio e Salvini che si baciano | FOTO

Luigi Di Maio primo bacio con Giovanna Melodia, chi è la fidanzata del leader M5S

Politica a parte, Luigi Di Maio sembra essere davvero lanciatissimo in questa sua nuova storia d’amore con Giovanna Melodia. La donna – classe 1981 – è stata eletta consigliere comunale di Alcamo, in Sicilia. La relazione è stata ufficializzata dallo stesso leader del Movimento 5 Stelle nel corso del programma di La7 Otto e Mezzo. Le caratteristiche di Giovanna Melodia sono piuttosto simili a quelle di Silvia Virgulti: anche quest’ultima, infatti, aveva una lunga militanza nel Movimento 5 Stelle alle spalle. Anche per lei era scattata immediatamente la copertina di Diva e Donna.

Speriamo per la coppia che questo bacio diffuso dal settimanale non porti sfortuna come il precedente, diffuso al pubblico con le stesse modalità. Altrimenti, Di Maio dovrà farsi benedire direttamente da San Gennaro: anche la teca con il sangue del santo venne baciata dal leader del Movimento 5 Stelle. E in quel caso il gesto di Di Maio venne salutato con molta partecipazione da un certo mondo cattolico che, in piena campagna elettorale, si sentì più sollevato nell’esprimere la propria preferenza per il Movimento 5 Stelle.

Segui Giornalettismo anche su Instagram e scopri i contenuti esclusivi pubblicati sul social network!