lite Marquez-Rossi
|

Marquez a Valentino Rossi: «Abbiamo imparato da te a essere scorretti»

Il gran premio di Austin di Moto GP ha già riservato delle sorprese. Il campione spagnolo della Honda Marc Marquez, che in pista aveva conquistato la pole position, è stato retrocesso di tre posizioni in griglia per aver ostacolato l’altro motociclista Vinales. Ma è la Safety Commission che ha preso in esame l’incidente tra lo stesso Marquez e Valentino Rossi in Argentina a rappresentare il luogo della resa dei conti.

LEGGI ANCHE > Valentino Rossi contro Marc Marquez è una furia: «È pericoloso, ho paura di correre con lui in pista»

Lite Marquez-Rossi, ennesimo capitolo della saga

I due fuoriclasse sono entrati a contatto dopo le polemiche di qualche giorno fa, dopo che Marquez – con un sorpasso azzardato – aveva fatto cadere Valentino Rossi. I due si sono rinfacciati le rispettive responsabilità, con uno scambio di battute che i testimoni hanno riferito come decisamente aggressivo.

«Abbiamo imparato da te a essere scorretti» – avrebbe detto Marquez a Valentino Rossi, rimarcando come le sue azioni siano dettate dal livello altissimo della competizione imposto, in passato, anche dal numero 46. Ma questa accusa non è andata giù allo stesso Valentino Rossi, che ha replicato a muso duro: «Ma cosa vuoi paragonare me a te? Io ne ho buttati fuori quattro in 20 anni, tu cinque in una gara». Un duello, insomma, che non si limita alla pista ma che prosegue anche in altre sedi.

Lite Marquez-Rossi, i precedenti

L’ennesima lite Marquez-Rossi ha deteriorato ulteriormente i rapporti tra i due, che si erano irrimediabilmente rovinati quando lo spagnolo aiutò il connazionale Lorenzo (pur non avendo ordini di scuderia) nella conquista al titolo mondiale ai danni dello stesso Valentino Rossi, nove volte iridato. La stagione di Moto GP, con queste premesse, riserverà senz’altro nuovi capitoli di questa saga.