Lapo Elkann
|

Lapo Elkann ha distrutto la sua Ferrari da fermo, a Milano

Lapo Elkann ha distrutto la sua Ferrari da fermo, inzona Fiera a Milano. Ne parla il settimanale Oggi, in un servizio pubblicato sul numero in edicola a partire da giovedì 19 aprile 2018. Secondo la rivista l’imprenditore si è fermato all’improvviso in via Teodorico, aprendo la portiera della sua Ferrari Gtc4, che ha colore blu personalizzato dal colosso chimico tedesco BASF.

Lapo Elkann

Lapo Elkann ha distrutto la sua Ferrari da fermo, a Milano

La manovra improvvisa di Lapo Elkann non è stata notata dal conducente di un’altra vettura, una Toyota Yaris, che è passata normalmente travolgendo la portiera della Ferrari blu. Secondo Oggi l’incidente, definito fantozziano, non ha avuto conseguenze ma ha provocato un danno ingente, oltre ad aver rovinato la giornata all’imprenditore della famiglia Agnelli.

Lapo Elkann
Lapo Elkann, Grandson Of Giovanni Agnelli, Designer Of A Formula E Showcar Here In His Ferrari during the FIA Formula E Paris ePrix Race in Paris, France on Saturday April 23, 2016. Photo by Bernard Asset/ABACAPRESS.COM

LEGGI ANCHE> TRE INDAGATI PER IL VIDEO DEGLI INSULTI «PROF NON MI FACCIA INCAZZARE» CONTRO UN PROFESSORE DI LUCCA

 

Un carrozziere specializzato in Ferrari ha quantificato il danno alla Gtc4 di Lapo Elkann in circa 30 mila euro. Solo il marchio speciale in ceramica con il simbolo del cavallino rampante costa 2 mila euro, e il blu speciale dell’automobile rende l’incidente ancora più costoso. A livello fisico Lapo Elkann non ha subito alcuna conseguenza, così come la persona che era con lui.