No-Vax contro Jovanotti
|

La parola ‘vaccini’ e il logo de Le Iene a un concerto: i no-vax si scagliano contro Jovanotti

Jovanotti è uno degli artisti italiani che riesce ancora a fare opinione. Così, nel corso del suo ultimo concerto a Bologna – prima della diagnosi di un piccolo edema alle corde vocali che lo costringerà a un breve stop forzato -, Lorenzo Cherubini ha parlato del tema dei vaccini e dell’importanza di affidarsi agli specialisti del settore e non alle semplici ricerche su internet.

LEGGI ANCHE > Jovanotti sospende il tour: «Ho edema alle corde vocali»

JOVANOTTI, LE SUE PAROLE SUI VACCINI

«Io posso andare a fare una ricerca su internet ma c’è gente che ha dedicato la vita allo studio delle malattie, allo studio delle cure – ha detto Jovanotti -. Queste persone non credono siano lì per fregare il prossimo… Si fanno le ricerche su internet ma poi ci si affida a chi ne sa di più!». Il video di questa sua dichiarazione ha fatto il giro del web.

NO-VAX CONTRO JOVANOTTI, GLI INSULTI SUL WEB

Rete Informazione Vaccini, infatti, ha diffuso il momento esatto del concerto durante il quale Jovanotti ha espresso il suo pensiero. Sul mega-schermo del concerto sono comparsi la parola ‘vaccini’ e il logo de Le Iene. Una scelta particolare, dal momento che Le Iene – in passato – sono rimaste coinvolte in alcuni casi di scuola sul tema della diffusione di notizie di salute non comprovate (il caso Stamina su tutti).

In ogni caso, i profili dei social network di Jovanotti sono stati invasi da No-Vax che hanno fortemente criticato le sue parole. «È chiaro che per i soldi farebbe morire milioni di bambini» – si legge; Jovanotti viene accusato di essere stato «pagato» dalle case farmaceutiche, di essere un «venduto a Big Pharma».

Tuttavia, sono tanti anche i messaggi di solidarietà per il cantante: uno fra tutti, quello dell’immunologo Roberto Burioni che ha additato come esempio lo stesso Jovanotti che – secondo lui – ha avuto coraggio a diffondere questo messaggio sulla responsabilità nelle cure mediche.

TAG: Jovanotti