Bill Cosby
|

Bill Cosby ha pagato 3.4 milioni per ottenere il silenzio della donna che stuprò nel 2004

Durante l’audienza di lunedì 10 aprile al tribunale di Montgomery in Pennsylvania che vede coinvolto l’attore Bill Cosby per un caso di stupro, l’accusa ha dichiarato che l’uomo nel 2006 ha pagato 3.4 milioni di dollari per ottenere il silenzio di Andrea Constand, la donna che venne drogata prima di subire la violenza fisica nel 2004.

LEGGI ANCHE > Bill Cosby: “Non le ho violentate, le ho sedate e poi ci ho fatto sesso”

I dettagli di questa vicenda sono emersi nel secondo processo che riguarda l’attore, dopo che nel giugno scorso venne prosciolto nel primo perché la giuria non fu in grado di raggiungere un verdetto.

Noto per il suo ruolo nella famosa serie de I Robinson, dopo il caso-Constand Cosby è stato accusato da altre 50 donne. Nella maggior parte dei casi, la dinamica è stata sempre la stessa: prima sono state drogate e poi stuprate.

Inoltre, il processo ha assunto un lato ancora più mediatico perché arriva dopo l’esplosione del movimento femminista #MeToo, dove si inserisce la protesta fuori dalle porte del tribunale di Nicolle Rochelle, comparsa più volute ne I Robinson, che ha accolto l’arrivo di Cosby a seno nudo e la scritta “Women’s Lives Matter”.

In questo e nell’ultimo processo che lo riguarda, l’attore rischia una condanna a più di dieci anni di carcere. Considerata l’età, 80 anni, rischia di non uscire più di prigione.

(Foto credits: Ansa)