taser
|

In sei città italiane la polizia avrà in dotazione il taser

Lo scorso 20 marzo il capo della direzione anticrimine, Vittorio Rizzi, ha firmato la circolare con cui la polizia verrà dotata in via sperimentale del taser, una pistola elettrica usata per evitare la collutazione con i sospettati.

LEGGI ANCHE > La polizia postale segnala le fake news soltanto dopo che lo fanno i giornali

Le sei città saranno Brindisi, Caserta, Catania, Milano, Padova e Reggio Emilia. Prima della sua implementazione in tutta Italia, l’uso del taser sarà accompagnato da un periodo di formazione e, per controllare i poliziotti che utilizzeranno il cosiddetto modello X2, verrà applicata una telecamera ad alta risoluzione.

Il taser in adozione in Italia rilascia una scarica elettrica a intensità regolare, con una durata controllata di cinque secondi.