Maurizio Sarri risponde in modo sessista e volgare a una domanda sullo scudetto del Napoli

di Redazione | 12/03/2018

Maurizio Sarri

Maurizio Sarri ha risposto in modo davvero volgare, e molto sessista, alla domanda di una giornalista durante la conferenza stampa successiva al pareggio tra il Napoli e l’Inter. La gara di San Siro è coincisa con il sorpasso della Juventus sulla squadra allenata da Sarri, che mercoledì avrà la possibilità di allungare ulteriormente il suo vantaggio in classifica nel recupero della sfida contro l’Atalanta.

Maurizio Sarri risponde in modo sessista e volgare a una domanda sullo scudetto del Napoli

Una giornalista ha chiesto a Maurizio Sarri questo interrogativo: «Sono troppo dura se dico che questa sera lo scudetto è compromesso?». L’allenatore del Napoli, dopo alcuni secondi di silenzio dove si è notata la sua perplessità, ha sfoderato un sessismo fuori luogo in una risposta molto volgare. «Sei una donna, sei carina, e  proprio per questi due motivi non ti mando a fare in culo».

LEGGI ANCHE > GIANNI MORANDI E LA SPLENDIDA RISPOSTA SULLA SUA FOTO ALLA TOILETTE DELL’AUTOGRILL

Maurizio Sarri è scoppiato successivamente a ridere, e la giornalista, con apprezzabile senso del dovere, invece di rispondere alle volgari affermazioni del tecnico ha posto un altro quesito sull’eventuale soddisfazione di Sarri per la prestazione del Napoli. Maurizio Sarri era molto nervoso ieri sera, tanto che ha rifiutato di rispondere ad alcune domande di Mediaset premium, prima di andare via duranta l’intervista, interrompendo il dialogo con lo studio della trasmissione calcistica.

Foto copertina: ANSA/ CESARE ABBATE