Mario Draghi
|

Per Mario Draghi ci vuole tanta pazienza per ritornare a una inflazione vicina a 2%

«Anche se il forte slancio dell’economia dell’Eurozona ha chiaramente rafforzato la nostra fiducia nelle prospettive d’inflazione, servono ancora pazienza e persistenza riguardo alla politica monetaria» per riportare l’inflazione vicino al 2%. Lo ha detto il presidente della Bce, Mario Draghi, in contrasto con le affermazioni di altri membri del consiglio Bce a favore di una normalizzazione della politica monetaria e degli acquisti di bond (Qe) più ravvicinati.

«La recente volatilità nei mercati finanziari – ha aggiunto – specie nel tasso di cambio, merita particolare attenzione per le possibili implicazione sulle prospettive di medio termine di stabilità dei prezzi».

(foto Luo Huanhuan/Xinhua via ZUMA Wire)