Quando il recordman dei mancati rimborsi M5S spiegava il funzionamento del microcredito con Chiara Appendino | VIDEO

di Gianmichele Laino | 19/02/2018

Ivan Della Valle

Per sua stessa ammissione, Ivan Della Valle «taroccava» i bonifici dei rimborsi che riguardavano il suo stipendio da parlamentare M5S con il programma di fotoritocco Photoshop. Si tratta di uno degli esponenti del Movimento più refrattari al versamento di denaro nel fondo per il microcredito destinato ad aiutare le piccole e medie imprese: si parla di una cifra che dovrebbe aggirarsi intorno ai 272mila euro.

LEGGI ANCHE > Ecco la talpa del Movimento 5 Stelle

Eppure, questo non gli impediva di portare avanti delle iniziative promozionali per spiegare il funzionamento del sistema dei rimborsi del Movimento 5 Stelle. In queste ore, è spuntato un video girato nel 2016 e pubblicato sulla pagina Facebook ufficiale di Chiara Appendino, la sindaca di Torino in forza proprio al Movimento 5 Stelle.

IVAN DELLA VALLE, GUARDA IL VIDEO IN CUI SPIEGA IL MICROCREDITO

IVAN DELLA VALLE COMPIACIUTO INSIEME A CHIARA APPENDINO

Il «portavoce» dei cittadini in Parlamento compare in video insieme alla sindaca Appendino e a uno dei tanti imprenditori che ha potuto beneficiare del microcredito per le imprese alimentato con i rimborsi dei parlamentari del Movimento 5 Stelle. Della Valle appare compiaciuto e molto soddisfatto dell’iniziativa, così come la sindaca Appendino che non poteva immaginare quello che sarebbe successo alla vigilia delle elezioni politiche del 2018.

Il fondo per il microcredito è il «contenitore» che i grillini avevano scelto come destinazione della metà del proprio stipendio da parlamentari e delle eventuali diarie non utilizzate. Nel corso degli anni questo fondo si è rivelato utile per moltissimi cittadini che hanno avuto un po’ di respiro grazie a questa iniziativa del Movimento. Oggi, tuttavia, alcuni parlamentari sono finiti nell’occhio del ciclone per non aver rispettato in pieno il loro patto con lo statuto del partito e con i propri elettori.

Stupisce, con il senno di poi, che proprio Della Valle sia stato tra gli sponsor dell’iniziativa e abbia girato questo video promozionale su Facebook. Senza apparente imbarazzo, infatti, il parlamentare si è preso sia i complimenti della sindaca, sia i ringraziamenti dell’imprenditore.