Roberto De Luca
|

Roberto De Luca si è dimesso da assessore del comune di Salerno

Roberto De Luca, il figlio del presidente della Campania Vincenzo De Luca, si è dimesso dall’incarico di assessore del comune di Salerno. Roberto De Luca è stato assessore al Bilancio e allo Sviluppo nella giunta di Vincenzo Napoli, il successore del padre alla guida della seconda città campana.

Roberto De Luca si è dimesso da assessore del comune di Salerno

In una inchiesta realizzata dal sito Fanpage.it il figlio di Vincenzo De Luca aveva parlato con la fonte della testata di come si ottenessero appalti nello smaltimento dei rifiuti, una competenza regionale.

LEGGI ANCHE > GREGORIO DE FALCO AVREBBE AGGREDITO LA MOGLIE E LA FIGLIA SECONDO SUA MOGLIE RAFFAELLA

Pur non avendo alcun titolo istituzionale a parlare in merito, visto che non è una competenza del comune, tantomeno del suo assessorato, Roberto De Luca aveva indicato alla fonte di Fanpage.it, ripreso in un video, anche una quota da assegnare per ottenere l’appalto, pari al 15%. Queste affermazioni avevano portato il figlio del presidente campano a esser indagato per corruzione dalla procura di Napoli. Il padre Vincenzo De Luca aveva attaccato con grande durezza l’inchiesta di Fanpage.it, parlando di boss camorissisti ingaggiati per incastrare la sua famiglia. Roberto De Luca ha annunciato le sue dimissioni durante un intervento in un convegno a Salerno, in cui aveva partecipato a sorpresa visto lo scandalo legato al video di Fanpage.it.

 

Foto copertina: ANSA/LUIGI PEPE