Terremoto a Taiwan: crolli e danni a Hualien | FOTO | VIDEO

di Redazione | 06/02/2018

ore 18.34 – Terremoto Taiwan: Ci sono 30 persone intrappolate nell’hotel crollato dopo la scossa di magnitudo 6.4 che ha colpito la costa est di Taiwan. Lo annuncia il governo citando fonti dei vigili del fuoco. Nella zona di Hua-Lien, la città in cui si trova l’albergo, ci sono un altro albergo e diversi altri edifici danneggiati. Ecco qui il video diffuso dall’editor Khalid khi

Lo stesso utente twitta foto dal posto:

ore 18.24 – Terremoto Taiwan: Al momento non è stato lanciato l’allarme tsunami. In corso le operazioni di salvataggio degli ospiti dell’hotel, incastrati tra le macerie; 700 famiglie sono senza energia elettrica.

ore 17. 30 – Negli ultimi tre giorni ci sono state oltre venti scosse giornaliere a Taiwan. Alcuni sismologi dell’Università Centrale avevano parlato di un «ciclo sismico» molto duraturo, di almeno decine di anni. Nel XX Secolo si contano solo due terribili terremoti a Taiwan di 8 gradi di magnitudo: uno nel 1910 sulle coste di Yilan e l’altro nel 1920 sulla costa di Hualien. Entrambe le zone si trovano nella parte orientale di Taiwan.

ore 17. 00 – Un terremoto di magnitudo 6.4 ha scosso gli edifici della città taiwanese di Hualien. La scossa è stata registrata alle 23.50 (le 16.50 in Italia) a circa 20 chilometri al largo della costa orientale di Taiwan. Le immagini postate sui social media, riporta la Bbc, mostrano danni ingenti alle strade e ai grattacieli. I servizi di emergenza stanno lavorando per liberare le persone rimaste intrappolate nel crollo parziale di un albergo.

Ecco il video dell’hotel colpito dal sisma

(in copertina immagine @EarthQuakesTime)