Amici
|

Amici di Maria De Filippi, Vittorio, Filippo, Nicolas e Biondo puniti per la cannabis

Amici di Maria De Filippi è una trasmissione molto seguita da tanti anni, e quasi a ogni edizione c’è una polemica che alimenta la visibilità del programma al di fuori della TV. Il 2018 di Amici è iniziato con la clamorosa punizione di Vittorio, Filippo, Nicolas e Biondo. I quattro ragazzi sono stati sanzionati in modo pubblico, con tanto di felpa da concorrenti fatta togliere in diretta a uno di loro, Biondo, e con scuse richieste davanti a tutto il pubblico. Vittorio, Filippo, Nicolas e Biondo sono stati condannati a ripulire le strade di Roma per una settimana, al termine della quale affronteranno un test per essere riammessi alla trasmissione come concorrenti.

Amici di Maria De Filippi, Vittorio, Filippo, Nicolas e Biondo puniti per la cannabis

Secondo Rolling Stone così come altre testate il motivo della punizione sarebbe l’infrazione della regola che vieta l’utilizzo di sostanze stupefacenti all’interno dell’accademia dove i concorrenti di Amici soggiornano durante la loro partecipazione al programma. «Ma cosa hanno combinato realmente i quattro disobbedienti per essere costretti, con il beneplacito del sindaco, a fare i netturbini? Pare che, nel decalogo di regole della scuola, ci sia quella di non introdurre sostanze stupefacenti nel residence. Qualcuno però deve averli definiti una volta di troppo “i ragazzi di Maria” o “artisti in erba” ed è stato facile, a quell’età, cadere in tentazione».  Le regole sono regole, e vanno rispettate, ma sanzionare quattro adolescenti perché durante una festa tra di loro si sono fumati una canna appare sinceramente surreale. Soprattutto per il tono così grave assunto da Maria De Filippi contro i quattro giovani.

LEGGI ANCHE > DJ FABO, PM CHIEDONO L’ASSOLUZIONE PER CAPPATO. LE IMMENSE PAROLE DI TIZIANA SICILIANO

Fumarsi una canna è un’abitudine piuttosto normale tra i giovani, e solo una cultura proibizionista può ritenerla un comportamento particolarmente grave da esser non solo stigmatizzato ma punito in modo molto severo. Le droghe leggere sono come il vino o altre bevande alcoliche,  e come tali andrebbero trattate anche in TV. L’aspetto triste di una simile sanzione è che difficilmente Vittorio, Filippo, Nicolas e Biondo avrebbero subito una punizioe così severa se avessero bevuto una lattina di birra insieme.