foto Capodanno Circo Massimo Roma
|

Le foto del capodanno a Roma (che invece sono immagini dei concerti di Springsteen e Rolling Stones) pubblicate da attivisti M5S

Iniziamo bene il 2018 con quelle che possono essere considerate a buon diritto false informazioni. Alcuni attivisti del Movimento 5 Stelle hanno diffuso sui social network alcune fotografie della festa di Capodanno 2018 a Roma. Un evento, quello a cavallo del 31 dicembre e del 1° gennaio, che si è svolto al Circo Massimo e che, da diverso tempo, è al centro di polemiche per le sue modalità di organizzazione (in molti avevano previsto un flop di pubblico, ad esempio).

LEGGI ANCHE > La bufala di Ficarra e Picone che invitano a votare per il Movimento 5 Stelle in Sicilia

FOTO CAPODANNO CIRCO MASSIMO ROMA, STORIA DI UN FAKE

Bene. Sui social, tra le altre foto della festa di Capodanno organizzata dall’amministrazione di Virginia Raggi (tra cui quelle con Luigi Di Maio e con la sindaca), circolano due scatti che ritraggono una folla oceanica proprio al Circo Massimo. L’utente del web che ha diffuso queste fotografie si presenta con il simbolo del Movimento 5 Stelle come foto del profilo e, inoltre, griffa le stesse immagini che pubblica con il logo del Movimento.

Ovviamente, i commenti alle foto puntano il dito contro i detrattori della festa di Capodanno organizzata dall’amministrazione comunale di Roma: il «non c’era nessuno» o la frase «pausa caffè» delle didascalie che hanno accompagnato le due foto stridono fortemente con l’immagine della piazza stracolma proposta da due angolature diverse.

FOTO CAPODANNO CIRCO MASSIMO ROMA, IL DEBUNKING

Peccato, però, che non sia andata proprio così. Il blogger e debunker David Puente, accogliendo le segnalazioni di diversi utenti dei social network, ha individuato la fonte originale delle due fotografie proposte dall’attivista del Movimento 5 Stelle e condivise da diversi account e pagine di sostenitori pentastellati: si tratta dei due concerti di Bruce Springsteen e dei Rolling Stones proprio al Circo Massimo.

Entrambe le foto, come ha evidenziato lo stesso David Puente, sono tratte dal sito di Virgin Radio che, ovviamente, ha dato ampio risalto alla descrizione dei concerti di Springsteen e dei Rolling Stones a Roma. Come si diceva, le foto hanno fatto il giro di Facebook e di Twitter, con tanto di logo del Movimento 5 Stelle. Diffusissime nelle community pentastellate, rappresentano una mistificazione della realtà. Ma nessuno dell’entourage ufficiale del Movimento, fino a questo momento, ne ha preso ufficialmente le distanze.