Vittorio Brumotti
|

Vittorio Brumotti e la troupe di Striscia la Notizia aggrediti alla Montagnola

Vittorio Brumotti e due cameraman di Striscia la Notizia sono stati aggrediti da un gruppo di migranti presso il Giardino della Montagnola a Bologna. La troupe del programma di Canale 5 stava realizzando un servizio sullo spaccio di droga nella zona. Quando Brumotti ha svelato di esser un finto cliente in cerca di stupefacenti un gruppo di migranti l’ha circondato, e ha sottratto agli operatori di Striscia la Notizia le telecamere con cui avevano realizzato il servizio. Ecco il racconto della Tv locale ÈTV.

VITTORIO BRUMOTTI AGGREDITO AL PARCO DELLA MONTAGNOLA DI BOLOGNA

«Una troupe della trasmissione Striscia la Notizia è stata aggredita e rapinata ieri pomeriggio nel parco della Montagnola di Bologna, durante la realizzazione di un servizio sullo spaccio di droga nella zona. L’inviato Vittorio Brumotti, accompagnato da due cameramen, aveva filmato alcune cessioni di stupefacente, a quanto pare fingendosi un potenziale cliente. Quando il cronista si è svelato, estraendo un megafono per denunciare quello che era successo, è stato affrontato da una decina di stranieri, probabilmente gli stessi che aveva ripreso, che gli hanno sottratto parte dell’attrezzatura: una microcamera e una telecamera».

LEGGI ANCHE > ANNA FALCHI A LE IENE: «LE MOLESTIE DI FAUSTO BRIZZI? NE HO SENTITO PARLARE IN TEMPI NON SOSPETTI…»

A quanto risulta dalle informazioni di ÈTV l’aggressione a Brumotti e ai suoi cameraman si è limitata alla sottrazione delle camere con cui era stato realizzato il servizio. Il gruppo di migranti si è allontanato dopo aver strappato i dispositivi elettronici della troupe di Striscia la Notizia, e ha fatto perdere le proprie tracce. I carabinieri sono arrivati sul posto dopo che erano stati contattati da Vittorio Brumotti, ed è stata aperta una indagine per rapina in concorso. Al momento l’inchiesta è contro ignoti, visto che non è stato possibile identificare nessuna persona.

Foto copertina: Instagram di Vittorio Brumotti