|

«Lei ha urtato la mia macchina». L’applicazione che fa scherzi telefonici che terrorizza tutti

«La chiamo per il biglietto che ha lasciato sul parabrezza della mia macchina dicendo che è stato lei ad ammaccarla. Innanzitutto volevo ringraziarla, ormai nessuno fa queste cose». Può capitare di urtare un’automobile parcheggiata e mossi da un’irresistibile anelito di onestà scrivere il proprio recapito su un post-it e piazzarlo sul vetro del malcapitato. Può capitare certo, ma questa volta occorre fare attenzione, o comunque non farsi prendere dall’ansia. Esiste infatti un’applicazione – Juasapp – che potrebbe ingolosire i vostri amici con uno scherzo. Gli basta infatti inserire il vostro numero e programmare la telefonata: voi risponderete e a quel punto una voce registrata vi dirà del bigliettino, vi ringrazierà e vi chiederà se siete in possesso dell’assicurazione. Sarete presi alla sprovvista e chiederete spiegazioni, la signorina allora cambierà tono. La storia è raccontata dal Resto del Carlino.

Lei ha urtato la mia macchina applicazione

LEGGI ANCHE > La bufala di Zuckerberg che ti regala il 10% del valore di Facebook copiaincollando un messaggio

«Adesso sta ritrattando tutto? Provvederò a fare denuncia». Presi dall’agitazione richiamerete quel numero per chiarire la faccenda (e magari mandare a quel paese la gentilissima signorina):

L’enigma è risolto: una voce vi spiega che si tratta di uno scherzo creato da un’app. La vocina suggerisce anche di mandare una mail a un indirizzo che viene persino scandito, “così da non ricevere più questi scherzi”. Nel dubbio, meglio lasciar stare: mai accettare mail dagli sconosciuti

Giusto.