Amore, le sette seduttrici migliori di ogni tempo
|

Amore, le sette seduttrici migliori di ogni tempo

Le sette seduttrici di ogni tempo. Yourtango ci propone una lista che riprende le sette donne diventate famose per il loro modo d’interpretare l’amore, capace di far attirare a sé politici, artisti, uomini tanto potenti quanto incapaci di resistere al fascino di sette signore che, a modo loro, hanno scritto la storia dell’umanità.

guarda il video:

Le sette seduttrici migliori di ogni tempo
Una statua di cera di Liz Taylor con gli abiti che indossava in “Cleopatra” (GABRIEL BOUYS/AFP/Getty Images)
  • Cleopatra

Il Faraone egiziano ha sedotto Marco Antonio e Giulio Cesare, i leader dell’antica Roma, l’impero più potente dell’epoca. Da notare il modo con cui la donna riuscì ad incontrare Cesare: si fece arrotolare in un tappeto e venne portata così nelle stanze del Divo Giulio.

  • Caterina la Grande

La più importante zarina della storia russa ebbe molti amanti nel corso del suo regno. Era famosa per questo e si racconta di come rimanesse con gli uomini solo fino a quando erano in grado di attirare la sua attenzione. Arrivati al momento finale, li scaricava con doni, terreni, schiavi.

 

LEGGI ANCHE: I 6 modi (insospettabili) in cui puoi rovinare la tua storia d’amore – Foto

 

  • Violet Gordon-Woodhouse

La donna, rinomata clavicembalista inglese, è arrivata ad avere cinque uomini tutti insieme. Uno era il marito, gli altri quattro gli amanti. E vivevano tutti sotto lo stesso tetto.

Le sette seduttrici migliori di ogni tempo
Mata Hari (Hulton Archive/Getty Images)
  • Mata Hari

Nome d’arte di Margaretha Geertruida Zelle, fu una ballerina olandese diventata famosa a Parigi ad inizio ‘900 per il suo stile provocante. Divenne presto amante di uomini potenti che la condussero nei salotti più rinomati d’Europa. All’inizio della prima guerra mondiale divenne una spia tedesca. Nel corso del conflitto si mise anche al servizio della Francia, praticando un pericoloso doppiogioco che le costò l’arresto e la fucilazione.

Le sette seduttrici migliori di ogni tempo
Wallis Simpson (Fayer/Getty Images)
  • Wallis Simpson

L’americana, reduce da due matrimoni falliti, sedusse il principe d’Inghilterra Edoardo VIII, diventandone la compagna nel 1934. Salito al trono nel 1936, abdicò dopo pochi mesi per restare con la donna. I due ottennero il titolo di duchi di Windsor mentre il trono andò a Giorgio VI, papà della Regina Elisabetta II.

  • Anaïs Nin

La scrittrice francese si sposò con due uomini. La prima volta a 20 anni con Hugh Parker Guiler, la seconda, in segreto, nel 1955 con Rupert Pole. La scelta di vivere relazioni adultere andava probabilmente letta nella noia che pervadeva la donna nella sua vita da coniugata. A Parigi conobbe anche Henry Miller ed ebbe una relazione anche con la di lui moglie, June Mansfield.

Le sette seduttrici migliori di ogni tempo
Marylin Monroe (Photofest / RetnaUKCredit/Lapresse)
  • Marilyn Monroe

La più conosciuta seduttrice americana del ventesimo secolo. La donna ebbe la meglio su John Fritzgerald Kennedy grazie alla sua voce, complice quella canzone, “Happy Birthday”, cantatagli nel 1962. Fu una storia breve ma intensa. Nella storia di Marylin ci sono anche rapporti con sportivi e politici.