La lettera della bambina delusa da Lego che diventa virale

di Redazione | 05/02/2014

La lettera di una bambina spedita alla Lego che critica l’atteggiamento dell’azienda nel confronti della figura della donna sta provocando scalpore sui social media , dopo essere stata condivisa una moltitudine di volte dagli utenti. Inizialmente è stato The SocietyPages.org a portare all’attenzione lo scritto della bambina di 7 anni Charlotte Benjamin. Nella lettera Charlotte esprime la sua delusione per il fatto che Lego non abbia molti prodotti incentrati sulle ragazze, riporta ABCNews.

Leggi anche: Le copertine dei dischi più belli di sempre disegnate con i Lego

LA LETTERA – «Non mi piace che ci siano tanti ragazzi Lego e poche ragazze», ha scritto Charlotte, la quale critica anche il modo in cui l’azienda ritrae le donne. Fa notare che tutti i prodotti per ragazzi sono blu, mentre quelli per ragazze sono rosa e se i personaggi maschili sono sempre intenti a fare qualcosa di emozionante ed avventuroso, le ragazze si limitano a interpretare i tradizionali ruoli di genere. «Tutte le ragazze Lego stanno a casa, vanno in spiaggia ed in negozio, mentre i ragazzi sono alla ricerca di avventure, lavorano, salvano persone e nuotano persino con gli squali», ha scritto la bambina. Nel 2012 WABC aveva riferito che alcuni clienti dell’azienza si erano detti sconvolti per i gli abiti succinti di alcuni personaggi femminili. Nonostante le sue rimostranze, Charlotte dice di amare ancora i prodotti Lego e ha solo una semplice richiesta per la società: «Voglio che facciate più personaggi femminili e che vadano all’avventura e a divertirsi, ok?».


See more US News from ABC|ABC World News