Volete sapere come funziona il test per entrare in Scientology?

Adam Boult del Guardian era curioso di sapere cosa sarebbe successo se avesse scelto la Chiesa di Hubbard. Così è...

Adam Boult del Guardian era curioso di sapere cosa sarebbe successo se avesse scelto la Chiesa di Hubbard. Così è arrivato sul sito web e ha fatto la prova.

Ero curioso di vedere cosa sarebbe successo se avessi scelto la Chiesa di Scientology“. Adam Boult dalle pagine del Guardian  ha fatto il test “Oxford capacity analysis test”. La traccia sul sito web di Scientology invitava a scoprire il “proprio vero potenziale”, il test era composto da 200 domande, che viravano selvaggiamente di tono - “Parli lentamente?”-  “La tua vita è una continua lotta per la sopravvivenza?” Ogni domanda richiedeva una risposta sì, no o incerto, e mentre ci lavorava si sentiva sempre più tormentato.

10 CARATTERISTICHE DELLA PERSONALITA’ -Fai fatica a iniziare un compito che deve essere fatto?”, comincia così il racconto di Boult, ” Ti mangi le unghie o mastichi la fine della tua matita?”, “Vorresti acquistare a credito con la speranza che si possono ritardare i pagamenti?” Tutto quello a cui ho risposto ‘sì’ mi faceva paura. Dopo aver completato il test online ho seguito le istruzioni del sito web e ho contattato il London Dianetics Centre per prenotare il mio  “test di valutazione della personalità”. La data del mio appuntamento è arrivata e mi sono recato in un edificio piuttosto grande vicino a Blackfriars a Londra, che potrebbe facilmente essere scambiato per uno studio di avvocati o per una banca privata. Dopo la segnalazione alla ricezione ho incontrato una volontaria di Scientology che avrebbe valutato il mio risultato del test. Mi sono seduto accanto a lei ad una scrivania nell’edificio del “centro informazioni” e mi ha posto di fronte a un grafico personalizzato con una linea ondulata che indicava le mie “10 caratteristiche della personalità”. “Qualsiasi punto giacente sopra di questa linea“, mi mostrava “è molto buono, generalmente. Eventuali punti che giacciono sotto la linea, incidono negativamente in qualche modo“. La stragrande maggioranza dei punti sul mio grafico erano ben al di sotto della linea. “Quindi questi primi tre punti qui“, mostrava, “questi sono tutti molto bassi. Ciò dimostra CHE qualcosa nel tuo passato ti ha influenzato un bel po’ . Riesci a immaginare qualcosa di simile?” Le dissi di no. “Qualsiasi cosa che ti interessato e che è stata un’esperienza passata dolorosa?”

SOPRAFFATTO - Si passava poi al punto successivo sul grafico e seguivano altre domande; ognuna apparentemente richiedeva di rivelare qualcosa di negativo su di me, o qualcosa di spiacevole che mi era successo. Dopo 20 minuti estenuanti siamo arrivati alla fine. “Quindi queste cose di cui hai parlato” disse, “la tua leggera mancanza di fiducia, che ti piacerebbe migliorare e anche le preoccupazioni economiche e la voglia di essere  più attivo  e procrastinare meno – (Dio, pensavo. Ho davvero detto tutto questo?) –  sono quelle aree della tua vita per le quali ti piacerebbe veramente fare qualcosa?” Mi sentivo sopraffatto e non poco esposto e le dissi che ero sicuramente interessato a saperne un po’ di più. Lei mi portò in un’altra stanza e mi chiese se avevo altre domande. “Mi chiedo cosa avrebbe detto per convincermi a diventare uno scientologist” le chiesi.

LEGGERE DIANETICS -Io non cerco di convincerti. L. Ron Hubbard ha detto che ciò che è vero è solo ciò che è vero per te – è la tua realtà che conta. Non è necessario rispondere sulla fede. Facciamo i test della personalità per vedere quale area vi aiuterà. Quindi, vorrei suggerire di leggere Dianetics (il  libro di Hubbard ), perché si potrebbe scoprire che potrebbe aiutarvi nella vostra vita“. “Allora che cosa è che gli Scientologist fanno, esattamente? Non frequentano le funzioni religiose?. “Noi teniamo servizi di domenica e lunedi dove può venire chiunque, di qualunque religione o fede. Gli scientologist frequentano corsi per capire meglio la vita e se stessi; ci sono molti, molti corsi diversi, a seconda di quello che interessa e inoltre, si leggono libri come quelli scritti da  L. Ron Hubbard che ha anche registrato molte, molte lezioni“. Le dissi che ero incuriosito di alcune delle voci che avevo sentito, come ad esempio quella che i membri non sono autorizzati a fare rumore durante il parto.

I DUBBI -No, è assolutamente divertente”, mi disse con un sorriso. “Non è completamente vero. C’è un punto in Dianetics, che dice che l’ambiente dove avviene il parto dovrebbe essere il più tranquillo possibile per la madre e il bambino e che è stata preso fuori dal contesto“. “Come le voci secondo le quali i membri della Chiesa a volte sono incoraggiati a dissociarsi da persone che hanno conosciuto prima – è vero?” “Non che io sappia, no. Ho molti amici che non sono scientologist, e molti che lo sono. Un sacco di Scientologist sono sposati con persone che non sono scientologist“. “Ho sentito che la chiesa strappa un sacco di soldi dei suoi seguaci“. “Ci sono milioni di persone in tutto il mondo che fanno uso di Dianetics. Ora per i libri, per creare i DVD , per pagare la carta igienica e così via … Non c’è percentuale di reddito o qualcosa di simile. Le persone possono fare grandi donazioni, se vogliono, ma è tutto del tutto volontario“.

NIENTE DA FARE - Decisi di lasciar perdere. Qualsiasi dubbio mi avrebbe portato ad essere solo rude e non avevo intenzione di offendere la mia  ospite paziente. Tuttavia, niente di quello  che mi disse  mi ha fatto pensare che Dianetics o Scientology avrebbero  potuto costituire qualcosa di utile per me. Ho declinato la possibilità di acquistare uno dei libri di L. Ron Hubbard e sono andato via con un paio di dispense  e un disagio profondo su quante informazioni personali avevo appena offerto, volontariamente, ad una perfetta sconosciuta.