|

Le tigri che mangiano un cucciolo allo zoo

Il Daily Mail ci parla di un cucciolo di tigre siberiana divorato da tre adulti appartenente alla specie bengalese. La tragedia è avvenuta in uno zoo safari nell’est della Cina e più precisamente a Rongcheng, nella provincia di Shandong.

 

LEGGI ANCHE: Il gioco del calcio secondo tigri, leoni e leopardi

 

LAVORO DI SQUADRA – Probabilmente le tre fiere hanno attaccato il cucciolo perché non sono state opportunamente alimentate. I turisti hanno assistito sconvolti all’aggressione che all’inizio sembrava un semplice gioco. “Ad un certo punto -ha spiegato un testimone- due tigri gli hanno tenuto fermo le gambe mentre la terza ha morso il cucciolo sul collo. Da quel momento il piccolo è diventato semplice cibo. Erano davvero affamati. Non hanno lasciato niente”.

Guarda le immagini:

COMPORTAMENTO INUSUALE – I responsabili dello zoo dal canto loro rifiutano qualsiasi addebito imputando il comportamento anomalo delle fiere all’attitudine degli animali nel provare sempre le tecniche di caccia. Queste le parole di un portavoce: “Secondo noi stavano solo facendo prove. E’ stata una terribile tragedia”. Tra l’altro in natura tigri siberiane e del Bengala vivono rigidamente separate. A volte capita che vengano uccisi i cuccioli ma solo per spingere la madre a tornare in calore e finora non esistevano evidenze di piccoli sbranati dai loro consimili.

LEGGI ANCHE: