Il sondaggio boomerang di Giarrusso che sul web prende meno voti di Berlusconi

di Redazione | 13/05/2019

sondaggio Giarrusso
  • Dino Giarrusso lancia il sondaggio su Facebook contro Berlusconi

  • Si mette malissimo per l'esponente del M5S

  • Il sondaggio, tuttavia, terminerà tra 7 giorni: ma sono stati raccolti già 35mila voti

La potenza – in negativo – dei sondaggi su Facebook lanciati dal Movimento 5 Stelle o dai suoi esponenti. Dino Giarrusso, ex inviato del programma televisivo Le Iene, ha lanciato una consultazione sui social network che lo vedeva protagonista accanto a Silvio Berlusconi. Ovviamente, il tutto con vista sulle prossime elezioni europee del 26 aprile, che vedranno Dino Giarrusso concorrere per un seggio a Bruxelles e Strasburgo nella circoscrizione Isole.

LEGGI ANCHE > Le Iene contro Dino Giarrusso: «Non vestirti come noi per la tua campagna elettorale»

Sondaggio Giarrusso contro Berlusconi: si mette male per il pentastellato

Nel corso di una trasmissione radiofonica, l’ex Iena – ama definirsi così, tanto che si potrà esprimere preferenza valida anche usando questa dicitura sulla scheda elettorale – ha fatto una scommessa: prendere più voti di Silvio Berlusconi nella circoscrizione Isole. Qui, il leader di Forza Italia è notoriamente molto forte, visti i suoi legami soprattutto con la Sardegna.

Dino Giarrusso però punta in alto e decide di lanciargli una sfida a tutto campo: «La più avvincente sfida elettorale per le europee del 26 maggio si svolgerà in Sicilia e Sardegna! Dino Giarrusso, celebre ex-iena televisiva, oggi è candidato con il Movimento 5 Stelle e ha scommesso in diretta radiofonica che in Sicilia e Sardegna prenderà più voti di Silvio Berlusconi, l’ex-premier 83enne candidato capolista con Forza Italia. Chi vincerà la sfida? Tu chi manderesti in Europa? Vota subito e diffondi il sondaggio!».

L’esito del sondaggio Giarrusso

Ovviamente, il passaparola sul web è iniziato subito. E qualcuno ha pensato bene di voler mettere in difficoltà proprio Giarrusso. Il 66% dei quasi 35mila voti (il dato è stato raccolto alle 22.19 del 13 maggio 2019) è infatti andato a Silvio Berlusconi, mentre l’ex Iena ha raccolto soltanto il 34% delle preferenze. Non si sa se nei prossimi sette giorni – tanto durerà ancora il sondaggio – l’esponente pentastellato assolderà una task force per ribaltare il risultato. Se i like fossero voti, la sua sfida con il Cavaliere sarebbe già persa in partenza.