Il giovane contestatore che ‘sfida’ Matteo Salvini | VIDEO

di Enzo Boldi | 18/02/2019

  • Un video di contestazione a Matteo Salvini è diventato virale nelle ultime ore

  • Un ragazzo su avvicina al leader della Lega, in Sardegna, ed espone i suoi capisaldi

  • «Più accoglienza, più 49 milioni»

Nelle ultime ora sui social è diventato virale un video che vede come protagonisti un ragazzo sardo e il ministro dell’Interno Matteo Salvini. Il giovane si avvicina al leader della Lega con il suo smartphone chiedendogli di fare un video con lui. Dopo la risposta positiva il ragazzo si volta verso di lui e ricorda i 49 milioni di euro di fondi elettorali pubblici sottratti dalla Lega e non solo.

LEGGI ANCHE > Laura Boldrini sul caso Diciotti: «Chi governa non è al di sopra della legge»

«Più accoglienza, più 49 milioni». Pochi istanti di video dove, però, non si mostra la reazione di Matteo Salvini a questo giovane contestatore che lo aveva raggiunto in una delle piazze della Sardegna in cui il leader della Lega aveva appena terminato un altro comizio in vista della tornata elettorale per eleggere il nuovo governatore della Regione.

Il ragazzo che contesta Salvini in Sardegna

Il web ha subito trasformato il giovane ragazzo sardo a un vero e proprio eroe per aver avuto il coraggio di affrontare Salvini faccia a faccia. Al termine del video, si sente qualcuno che dice «bravo». Probabilmente era lo stesso ministro dell’Interno che commentava ironicamente la ‘bravata’ del giovane.

 

(foto di copertina e video da Twitter)