Pillon e il suo tifo per Trump, il solo a poter salvare «le nostre radici cristiane o perderemo tutto»

L'endorsement di Simone Pillon non è passato inosservato sui social e il suo tweet pro Trump, associato alle radici cristiane, è andato virale

08/11/2020 di Ilaria Roncone

pillon trump

Sta diventando virale un tweet di Simone Pillon che dà il suo massimo sostegno a Donald Trump nella giornata delle elezioni Usa 2020. Il tono solenne adottato dal senatore leghista non lascia spazio a dubbi. Secondo il politico – visto che ha vinto Biden – abbiamo perso tutto. In rete, non appena è diventato chiaro che a conquistare il titolo di presidente degli Stati Uniti è stato il candidato democratico e non quello repubblicano, in molti hanno retwittato queste parole di Pillon.

LEGGI ANCHE >>> Trump continua su Twitter: «Ho vinto con 71 milioni di voti, mai così tanti per un presidente in carica»

Pillon su Trump e sulle radici cristiane perdute

«Oggi si decideranno in larga parte le sorti dell’Occidente» scrive solennemente Pillon il 3 novembre 2020 – giorno delle elezioni Usa – sottolineando che le alternative sono due: «Vinceranno le nostre radici cristiane o perderemo tutto». Non manca nemmeno l’endorsement esplicito a Donald Trump con tanto di menzione. Sta con Donald Trump, lo ha fatto apertamente sapere e notare affibbiando al candidato repubblicano la capacità di non far crollare il mondo come piace a lui, cristiano e attaccato alle proprie radici, e ora che Trump ha perso i social lo stanno retwittando e menzionando.

I social su Pillon Trump

Non mancano, andando su Twitter, i riferimenti alle parole di Pillon ora che Donald Trump ha perso le elezioni e che il nuovo presidente Usa è Joe Biden.

Share this article