Netflix e Apple pronte ad acquistare la Metro Goldwyn Mayer

di Thomas Cardinali | 27/01/2020

L’acquisto della Fox da parte di Disney ha contributo ad inserire l’azienda nella guerra allo streaming, ma ora anche Netflix e Apple preparano la risposta per ampliare le loro property. I due colossi secondo quanto riportato da CNBC  sarebbero entrambi in trattative per acquisite uno degli studios storici di Hollywood, la Metro-Goldwyn-Mayer.

La notizia scuote gli appassionati di tutto il mondo e apre scenari significativi, visto che la MGM è tra gli altri proprietaria di numerosi franchise di successo come Rocky, RoboCop e Species, ed è soprattutto co-proprietaria dei diritti di sfruttamento cinematografico di James Bond insieme a EON Productions. Proprio questi ultimi negli scorsi mesi avevano destato l’interesse di Bob Iger, CEO della Disney, ma ora sembra che la partita sia tra Netflix ed Apple.

MGM e un catalogo che fa gola a Netflix ed Apple

MGM, Netflix e Apple
Netflix e Apple vogliono MGM, una foto in archivio degli storici Studios

La MGM è uno degli studi più gloriosi di sempre  dato che produce film dal 1924, anche se è proprietaria dei diritti del suo catalogo solo dal 1986 in poi avendo venduto i precedenti a Warner Media. Il catalogo e gli studi rappresentano comunque una ghiotta opportunità sia per Apple, entrata da poco nel mondo dello streaming ma gia vincitrice di un SAG Awards con “The Morning Show”, che per Netflix che si ritroverà a perdere nei prossimi mesi molti contenuti a causa dell’arrivo di Disney + che ne acquisirà l’esclusiva.

Nonostante MGM sia riemersa con successo dalla bancarotta i proprietari Anchorage Capital, Highland Capital e Solus Alternative Asset Management hanno intenzione di cederne la proprietà e monetizzare non potendo più mantenere una competitività rispetto ai grandi colossi di oggi. La richiesta per la vendita della società fatta arrivare a Netflix e Apple è anche molto più “economica” rispetto a quanto pagato dalla Disney per Fox, si parla di  10 miliardi di dollari.

TAG: Netflix