Le 23 azzurre convocate per il Mondiale femminile

di Enzo Boldi | 24/05/2019

Mondiale femminile, le convocate azzurre

Il cittì della Nazionale di calcio ha diramato la lista delle 23 azzurre che saranno impegnate nel Mondiale femminile in programma dal 7 giugno al 7 luglio in Francia. Alcune scelte sono state abbastanza sorprendenti, sopratutto rispetto alle anticipazioni degli ultimi giorni, con il ritiro che si sta ultimando in alta quota, a Riscone di Brunico (in provincia di Bolzano). L’esordio dell’Italia sarà il prossimo 9 giugno (ore 13) a Valenciennes, con le nostre ragazze impegnate contro l’Australia. Poi le sfide a Giamaica e Brasile con l’obiettivo di superare almeno la fase a gironi.

LEGGI ANCHE > Mondiale femminile di calcio, le aspettative azzurre del cittì Milena Bertolini

Rispetto alle 26 che hanno affrontato la prima parte del ritiro di Coverciano e i primi giorni in Trentino, Milena Bertolini ha deciso di lasciare a casa il portiere della Fiorentina Francesca Durante e le centrocampiste Greta Adami (Fiorentina) e Lisa Alborghetti (Milan). Inserita nella lista che partirà per la Francia per disputare il Mondiale femminile c’è anche la bianconera Martina Rosucci, che viene da un lungo stop per un grave infortunio al ginocchio che l’ha tenuta lontana dai campi per tutta la stagione.

Le scelte del cittì per il Mondiale femminile

Ecco la lista delle 23 scelte da Milena Bertolini per il Mondiale Femminile:

Portieri: Laura Giuliani (Juventus), Chiara Marchitelli (Florentia), Rosalia Pipitone (AS Roma);

Difensori: Elisa Bartoli (AS Roma), Lisa Boattin (Juventus), Laura Fusetti (Milan), Sara Gama (Juventus), Alia Guagni (Fiorentina Women’s), Elena Linari (Atletico Madrid), Linda Cimini Tucceri (Milan);

Centrocampiste: Valentina Bergamaschi (Milan), Barbara Bonansea (Juventus), Valentina Cernoia (Juventus), Aurora Galli (Juventus), Manuela Giugliano (Milan), Alice Parisi (Fiorentina Women’s), Martina Rosucci (Juventus), Annamaria Serturini (AS Roma);

Attaccanti: Cristiana Girelli (Juventus), Valentina Giacinti (Milan), Ilaria Mauro (Fiorentina Women’s), Daniela Sabatino (Milan), Stefania Tarenzi (Chievo Verona).

 

Le 23 per fare la storia

Le scelte di Milena Bertolini condurranno le nostre azzurre alla rincorsa di un sogno che manca da tanto, troppo tempo. L’ultima apparizione dell’Italia a un Mondiale femminile risale, infatti, al 1999 con le azzurre uscite al primo turno, senza arrivare alla fase a eliminazione diretta raggiunta nel corso della prima edizione del 1991. Ora il movimento è in forte crescita e, rispetto a due decadi fa, ci saranno molti più tifosi a sostenere le nostre calciatrici.

(foto di copertina: da profilo Instagram FIGC Vivo azzurro)