Dazn registra un +10% dell’audience rispetto al campionato 2019/2020

Dazn ha comunicato che, rispetto all'ultimo campionato pre Covid, si registra un aumento di audience del 10% e il dato è previsto in crescita anche il prossimo

19/10/2021 di Ilaria Roncone

Nonostante una partenza del campionato 2020/2021 con più di un problema sotto il punto di vista dello streaming Dazn, la situazione attualmente vira verso un miglioramento sotto più punti di vista. Lo annuncia la piattaforma stessa tramite una nota, sottolineando come «anche alla luce della stabilità della performance riscontrata negli ultimi weekend, abbiamo avuto modo di chiarire ulteriormente i temi legati alla misurazione dell’audience e i risultati ottenuti in queste prime giornate di campionato». Il dato positivo, poi, è quello che riguarda l’aumento dell’audience rispetto all’ultimo campionato pre pandemia e la previsione di un ulteriore incremento di spettatori per la serie A dell’anno prossimo.

LEGGI ANCHE >>> Dazn si dissocia dal commento del telecronista che parla del candidato sindaco di Cosenza prima del ballottaggio

L’incremento di audience serie A segnalato da Dazn

Sottolineando, ancora una volta, il clima di collaborazione «con la maggioranza dei club presenti all’Assemblea di Lega Serie A», la piattaforma aggiunge che il mercato sta dando fiducia alla sua offerta segnando  «un incremento dell’audience di oltre il 10%, rispetto alla stagione 2019/2020 (ultima stagione pre-pandemia)». Secondo le previsioni il trend è dato in crescita, con la previsione di «un ulteriore rialzo del 20% nel prosieguo del campionato».

Viene segnalato anche un aumento – che si attesta sempre al 10% – del «numero totale di aziende che stanno investendo sul prodotto Serie A, in linea con un incremento già registrato di oltre il 10% di introiti pubblicitari sul girone d’andata». Si tratta di una serie di dati, secondo quanto riferito, che conferma la coerenza che c’è tra dati, audience e revenue.

Nella nota non manca, in ultima battuta, l’aperta manifestazione di volontà a lavorare con i partner e i principali operatori di mercato «in questo momento di transizione tecnologica e relativa alla misurazione dell’audience». Dazn punta a tenere un dialogo costante e costruttivo con gli stakeholders del mercato interessati.

Share this article
TAGS
window._taboola = window._taboola || []; _taboola.push({ mode: 'thumbnails-b', container: 'taboola-below-article-thumbnails', placement: 'Below Article Thumbnails', target_type: 'mix' }); -->